The news is by your side.

Appello Cisl a Vendola “precari, dopo le ASL gli enti regionali”

36

 In una lettera aperta la Cisl chiede a Vendola di consentire«a tutto il personale in servizio presso i diversi Enti Strumentali della Regione» lo stesso trattamento «riservato ai colleghi del servizio sanitario» con la stabilizzazione dei precari. Criticando l’assessore Lomelo sul caso dei precari negli ex Edisu, la Cisl sollecita Vendola ad effettuare «una puntuale ricognizione di tutti i rapporti di lavoro precario nella stessa Regione quanto nella galassia delle Agenzie e degli Enti di nomina regionale». in particolare, si cita il caso dei precari di Finpuglia, «dapprima reclutati attraverso Agenzie di Lavoro Interinale e solo ultimamente assunti direttamente alle dipendenze con contratti precari di collaborazione coordinata e continuativa».


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright