The news is by your side.

Vieste/ Soccorso in mare pescatore colpito da infarto

14

Operazione di soccorso in mare, questa mattina, per i Vigili del Fuoco del Nucleo Elicotteri di Pescara. Cinquanta miglia al largo di Vieste hanno raggiunto, insieme a un medico del 118, un peschereccio della flottiglia di Manfredonia a bordo del quale un marittimo aveva manifestato un principio di infarto. Ricevuta una segnalazione dalla Capitaneria di Porto di Pescara, i Vigili, con gli specializzati del Saf, il nucleo per il soccorso speleo-alpino fluviale, sono partiti alle 7.15 con un ‘Drago 52’. Il recupero del marittimo è avvenuto in overing, con il mezzo aereo sospeso sul peschereccio, tramite un verricello al quale è stata agganciata una barella. Durante il viaggio di ritorno, al pescatore, 57 anni, sono state prestate le prime cure. Alle 8.25 il ritorno alla base di Pescara, dove ad attendere il cinquantasettenne – in mare da tre giorni con il resto dell’equipaggio – c’era un’ambulanza che lo ha trasportato in ospedale.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright