The news is by your side.

Viestestate 2009 / Echi di agosto: cinema e grande musica

15

Questa sera Cinema d’estate (ingresso libero) all’arena stadio, in fondo a via Giovanni XXIII. Oppure la grande musica…"note sull’onda di una vita" – con Lo Russo Quartet  in concerto. Auditorium “San Giovanni” ore 21,30. “Note… sull’onda di una vita”, questo il titolo del concerto per pianoforte ed archi che avrà luogo questa sera nell’auditorium “San Giovanni” in Cattedrale, nell’ambito degli eventi del cartellone di Viestestate 2009 – Echi di agosto.
Protagonisti della performance saranno i fratelli Lo Russo, per la precisione Emmanule (autore delle musiche originali), che sarà al piano, Antonio e Maria Bernadette (violini) e Raffaele (violoncello). IL concerto, per il quale c’è tanta attesa, dopo la bella prestazione di Emmanuele lo scorso anno sempre nel cartellone del Viestestate, trae il titolo del Cd che i fratelli Lo Russo hanno realizzato e che staserà sarà presentato in anteprima.
Nove i brani in programma, vale a dire. L’Abbandono; … la vita continua; Viaggio, verso dove?; Un’amicizia che brilla; Tristezza, Grudo; Nel vento… sospira un’attesa; Ecco l’amore mio; Lacrima.
Sipario ore 21,30. Ingresso libero.

Ingresso libero anche al Cinema “Arena” – campo sportivo – dove stasera, ore 21,30, per Cinema d’estate, prenderà il via una retrospettiva di giovani attori italiani, per di più nostri conterranei. Si comincerà con Diego Abatantuono, com’è noto, originario di Vieste, uno dei protagonisti di “Io non ho paura”, il film di Salvadores che sarà proiettato stasera. Tratta del rapimento di un bambino del nord, rinchiuso in una grotta in Basilicata dove lo scopre un bimbo del posto, figlio degli autori del rapimento. Tra i due nasce una profonda amicizia dai risvolti drammatici.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright