The news is by your side.

Guarita dopo Lourdes, per i medici e’ inspiegabile

18

E’ inspiegabile, per il neurologo Adriano cìChio’ dell’ospedale "Le Molinette" di Torino, l’improvviso miglioramento delle condizioni di salute di Antonietta Raco, la donna lucana di 50 anni affetta da schelori laterale amiotrofica, che ha ripreso a camminare dopo un pellegrinaggio al santuario di Lourdes. Il medico, che ha in cura la signora dal 2006, ha ricordato che dopo l’ultima visita, a giugno scorso, la signora non era in grado di muoversi autonomamente, ma solo di sollevarsi dalla sedia a rotelle e stare in piedi con un appoggio. Ora la donna cammina normalmente e senza stancarsi, le e’ rimasto solo un leggero disturbo alla gamba sinistra, da cui era partito il male.
"Non ho mai osservato una situazione del genere nei malati di sla" ha detto il medico.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright