The news is by your side.

Molise chiama, no delle Tremiti

10

La proposta è da diciannovesimo secolo, quello del colonialismo. La risposta (duplice) è un sorrisino, di quelli che si riservano a chi parla tanto per parlare. La prima è del vicesegretario nazionale di Alleanza di Centro, Alberto Montano, che ha proposta l’«annessione delle Isole Tremiti al Molise». Le risposte, invece, sono del sindaco delle Tremiti Giuseppe Calabrese e del presidente della Provincia di Foggia Antonio Pepe. «Le isole Diomedee sono già di competenza della Capitaneria di porto di Termoli – è il ragionamento di Montano – e potrebbero entrare a far parte della provincia molisana, visti i rapporti turistici e di trasporto molto stretti con il litorale locale. L’iniziativa dovrà essere vagliata dal primo cittadino isolano, Giuseppe Calabrese e dagli stessi isolani attraverso l’indizione di un referendum popolare, anche in virtù della riforma sul federalismo in atto da parte del Governo». Peccato che Calabrese non ne sappia nulla: «E un modo per farsi pubblicità». «E una proposta illogica – gli ha fatto eco Pepe – le Isole sono parte integrante della Provincia di Foggia». Al massimo, strizzano l’occhio alla Libia: «L’anno prossimo – conclude Calabrese – finalmente Gheddafi verrà a trovarci».


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright