The news is by your side.

Calcio Allievi Regionali/ Nuova Gioventù Vieste – G.T. Ortanova 3 – 2

19

Secondo successo, nel campionato Regionale Allievi  per la Nuova Gioventù. Al “Riccardo Spina” i ragazzi di Teodoro Palatella superano il G.T.Ortanova per 3-2, al termine di una gara ben giocata da entrambe le formazioni e si portano nella zona nobile della classifica. E dire che l’inizio non era stato certo dei migliori per la squadra di casa, in casacca bianca. Parte benissimo la squadra di Liometti,  subito in vantaggio con Cautillo , primi quindici minuti di spettacolo. Poi si è spenta la luce, con la Nuova Gioventù che pian piano ha preso coraggio e ha messo in difficoltà la squadra ospite, soprattutto dal punto di vista della preparazione fisica. Il primo tempo, dicevamo della partenza veemente dell’ Ortanova. Neanche il tempo di mettere mano ai taccuini che Cautillo timbra il cartellino: apertura per Di Tommo che batte a rete da posizione defilata, Grima non trattiene e Cautillo insacca l’1 a 0. La Nuova gioventù è sorpresa dall’inizio scoppiettante degli ospiti, manovriero fino alla tre quarti, sempre pronto alle verticalizzazioni in zona tiro. Al 9′ sembra potersi concretizzare addirittura il raddoppio, ma il colpo di testa di Cautillo va a sbattere contro il palo. La squadra di casa inizia ad uscire dal guscio al 12′, quando Vetrano, approfittando di una svista difensiva, tenta il tiro da lontano, nulla di fatto. Gli sforzi casalinghi sono premiati al 32′: Ruggieri sfonda sulla destra, cross in area, sul pallone si avventa Sicuro A., che con un preciso colpo di testa ristabilisce la parità. L’Ortanova accusa il colpo,i locali comandano le operazioni. Forse il vantaggio fulmineo gioca un brutto scherzo agli ospiti. Le idee sembrano annebbiate, la Nuova Gioventù preme. La pioggia è una variante da non sottovalutare, come la viscidità del campo in sintetico. Sul finire del tempo i locali si riaffacciano dalle parti di Roggia, ma il tiro di Vescera sfiora il palo alla sinistra del portiere avversario. Nella ripresa la squadra di casa entra in campo determinata perché  non si accontenta del pareggio e al 10’ Sicuro N.,sfiora la parte alta della traversa su tiro non troppo convinto. Sono solo le prove per il gol, che arriva all’ 30′. dagli sviluppi di un fallo laterale Scala s’impossessa della sfera si accentra e da 25 metri lascia partire un bolide che si insacca. Una mazzata incredibile,
per l’Ortanova, che sembra non avere più idee, troppo scontato nella sua azione.  A cinque minuti dal termine è buio pesto per gli ospiti quando Sicuro A. insacca in rete un preciso diagonale dal limite. Ultimo sussulto al terzo minuto di recupero quando la squadra ospite accorcia le distanze che sancisce il risultato finale.

Grima 5,5 Giornata grigia, condizionata tanto dalla pioggia, qualche incertezza nelle uscite, per il resto normale amministrazione. Sui gol poteva e doveva fare di piu’.
Ruggieri 6- Fatica in avvio a trovare il passo giusto e la posizione in campo. Progressivamente sale di tono e incide sulla gara. Diesel
delli Santi 6 Contro aveva signori di giocatori ma fa la sua parte anche se spesso in maniera non del tutto precisa, ma l’impegno non manca di certo, oltre alla voglia di crescere in questo gruppo. Lottatore
Palumbo 6 + Esegue con ordine e saggezza il compito affidatogli da Palatella. Svolge il classico lavoro sporco, mettendosi al servizio della squadra. Bada al sodo.
Impagnatiello 6,5  Un uomo ovunque. Uno dei migliori, corre, lotta. Incoraggia e soprattutto graffia gli avversari togliendoli lucidita’ e spazi. Un elemento  fondamentale di quantita’ e qualita’ per la squadra. Trascinatore
Medina 6,5  Si batte con la consueta gagliardia e spazza senza tanti complimenti evidenziando qualita’ tecniche, grinta e personalita’. Concentrato
Sicuro N. 6 – Non si nota molto in mezzo al campo, però quando tocca il pallone riesce sempre a fare una giocata di classe. Altalenante
Vetrano 6+ Difende e si propone con raziocinio. Tira fuori una determinazione da veterano quando deve fermare l’ardore avversario. Gigante buono
Sicuro A. 7 La doppietta realizzata è solo la ciliegina sulla torta di una prestazione molto generosa, sacrificandosi anche in difesa sui calci piazzati degli avversari. Esemplare
De Vita 6- Una prestazione forse poco appariscente, ma preziosa e apprezzabile, il primo sussulto della gara porta, non a caso, la sua firma. Discontinuo
Vescera 6 Attivo, veloce, molto mobile sull’out sinistro, spesso e’ il primo a far ripartire quella manovra veloce che poteva essere l’arma per sorprendere un complesso valido come l’Ortanova. Sgusciante
Scala 7- Quando entra  nella ripresa suona la carica e trascina i compagni verso la vittoria. Realizza un  gol di grande fattura, ha i piedi e la testa buoni. Decisivo
Lopriore M. s.v
Troiano s.v.
Scirocco s.v.

Nuova Gioventù: Grima, Ruggieri (dal 73’ Troiano) delli Santi, Palumbo (dal75’Lopriore M.) Medina Impagnatiello,, Sicuro N., Vetrano, Sicuro A., De Vita (dal 76’ Scirocco), Vescera (dal 50’ Scala) a disposizione Emanuele, Lopriore D.,Basso
all. Palatella T.
Reti al 4’ Cautillo, 32’Sicuro A., 70’ Scala, 75’ Sicuro A e all’83’ Mennuti

Vincenzo Casamassima


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright