The news is by your side.

Turismo/ Gemellaggio Veneto-Puglia ‘Ricambiamo con l’energia’

12

L’assessore al Turismo, Terrevoli sulla proposta di Zamboni.

 

“Ho invitato il consigliere regionale Emilio Zamboni a visitare la nostra meravigliosa regione per scoprirne le bellezze che la rendono unica, verificare personalmente la qualità della nostra offerta turistica per creare un asse che rilanci la ‘destinazione Puglia’ al fine di raggiungere un comune obiettivo: la valorizzazione dei territori che – in rete – promuovino il sistema Italia”.

Ha così commentato l’assessora regionale al Turismo, Magda Terrevoli, la notizia riportata dai quotidiani locali riguardo il probabile controllo dei soldi spesi al sud dai cittadini veneti.

“Se è vero che le tasse pagate dai cittadini veneti non tornano integralmente sul territorio di origine, è altrettanto vero che la Puglia, per esempio, produce energia utilizzando – per il proprio fabbisogno – soltanto il 20% e ne esporta l’80% a beneficio dell’intero territorio italiano ”, ha concluso l’assessora Terrevoli.

“La singolare proposta del collega leghista va accolta”. Il consigliere regionale di maggioranza, Domenico Caputo, commenta così la proposta lanciata dal consigliere regionale della Lega Nord, Zamboni, di un gemellaggio turistico tra il Veneto e la Puglia per consentire ai veneti che scelgono di trascorrere le vacanze nella nostra regione di “controllare da vicino dove finisce parte delle loro tasse” ed ogni famiglia veneta riceverebbe un bonus di mille euro da spendere in Puglia.

“Vengano i veneti a trascorrere le loro vacanze in Puglia – ha continuato il consigliere Caputo – e si renderanno conto di come valga la pena investire nella salvaguardia delle nostre bellezze naturali e storico- artistiche. Noi pugliesi potremmo applicare uno sconto sull’acquisto delle nostre specialità gastronomiche”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright