The news is by your side.

Emergenza agricoltura, la solidarietà del presidente della Provincia

14

‘Agli agricoltori della nostra provincia scesi in piazza va la completa solidarietà della Provincia di Foggia. La condizione di emergenza in cui versa il motore trainante del nostro sistema economico necessita di interventi urgenti e di una maggiore attenzione’. Così Antonio Pepe, presidente della Provincia di Foggia, e Savino Santarella, assessore provinciale alle Politiche Agricole, commentano la manifestazione organizzata ieri mattina da Cia, Copagri e Ugl. ‘Il disagio e le difficoltà vissute dagli operatori agricoli del territorio – affermano Pepe e Santarella – rischiano di mettere in ginocchio in maniera irreversibile il nostro maggiore punto di forza. La crisi dei prezzi, la sleale concorrenza straniera sono sintomi rispetto ai quali occorre agire presto, evitando così che la patologia divenga cronica’. ‘Come Amministrazione provinciale – aggiungono il presidente della Provincia e l’assessore alle Politiche Agricole – in questo primo scorcio di mandato abbiamo messo in campo tutti gli strumenti in nostro possesso al fine di dare un sostegno concreto ed un aiuto reale al sistema agricolo. E’ evidente, però, che questo sforzo da solo non può bastare. Nè può bastare la sola azione di denuncia e di protesta. Serve un percorso di interlocuzione con il Governo che si muova sui binari della collaborazione e non su quelli della contrapposizione. Attribuire un colore politico alla mobilitazione di oggi sarebbe infatti un errore gravissimo perchè l’emergenza agricoltura potrà essere risolta solo se affrontata insieme, in uno spirito e in una logica di sistema’. ‘E’ sulla base di questa consapevolezza – annunciano Pepe e Santarella – che abbiamo richiesto un incontro urgente al presidente della Commissione ‘Agricoltura’ della Camera dei Deputati, On. Paolo Russo, e che ne chiederemo uno al ministro delle Politiche Agricole e Forestali, On. Luca Zaia, affinchè si possa fare il punto della situazione e valutare, assieme ai rappresentanti delle organizzazioni di categoria, gli interventi da attuare prima che la situazione diventi irreversibile’.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright