The news is by your side.

La ASL non paga e i farmacisti abbassano le serrande

17

Massiccia adesione allo sciopero dei farmacisti organizzato dall’Associazione provinciale dei titolari di farmacia per protestare contro i ritardi da parte della Asl Fg nell’erogare i rimborsi dovuti per i le spesa farmaceutica anticipata. «Sono sei mesi che anticipiamo i soldi dicono i farmacisti e non abbiamo avuto risposte credibili sui rimborsi. Sono a rischio l’assistenza farmaceutica ai cittadini, posti di lavoro e l’esistenza stessa delle piccole farmacie».


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright