The news is by your side.

Palese (Fi-Pdl): “Asl pugliesi miliardarie solo per i debiti’

23

"Il debito delle asl pugliesi supera il miliardo di euro", fa notare il capogruppo Fi-Pdl in Consiglio regionale Rocco Palese, che in una nota continua: "Intanto l’asl di Foggia non paga i farmacisti, tanto che si rischia di dover pagare le medicine e l’asl di Lecce non paga neanche le bollette della luce, tanto che il centro psichiatrico di Copertino resta al buio".  "Sempre più ci chiediamo, quindi: le asl come spendono i soldi? Stesse domande che ieri i farmacisti foggiani ponevano al governo regionale dalle colonne dei quotidiani pugliesi su una pagina appositamente acquistata. E’ normale che un’intera categoria come quella dei farmacisti per parlare con il governo regionale debba comprare pagine sui quotidiani? Ed è normale che una asl non paghi neanche le bollette della luce e lasci al buio un reparto costringendolo alla chiusura?". "Intanto – continua Palese – il presidente Vendola continua a girare la Puglia e l’Italia descrivendo una Regione che non esiste se non nelle sue promesse tradite. I cittadini foggiani costretti a pagare le medicine, quelli di tutta la Puglia costretti ad aspettare quasi un anno per sottoporsi ad una visita specialistica o ad un esame, i pazienti dei Dipartimenti chiusi perchè l’Enel taglia la luce, continuano a domandarsi come sia possibile che la sanità pugliese abbia un deficit che supera il miliardo a fronte di disservizi, liste d’attesa, mancati pagamenti e reparti chiusi in estate per ferie e in inverno per mancanza di luce".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright