The news is by your side.

Bracconiere denunciato nel Parco Nazionale del Gargano

20

Durante un’operazione di antibracconaggio effettuata all’interno del Parco Nazionale del Gargano, gli uomini del comando stazione forestale di Umbra, dopo un lungo inseguimento, hanno fermato in località Iacovizzi, agro di Vico del Gargano, un bracconiere che esercitava attività in una zona vietata. L’uomo, di 30 anni del posto, è stato denunciato a piede libero. Sono stati sequestrati, inoltre, il fucile e le munizioni in suo possesso. Il Corpo forestale sta intensificando i controlli per la salvaguardia della realtà ecosistemica del Parco.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright