The news is by your side.

Un foggiano finalista al premio Campiello

9

Rocco Cautillo, 20 anni, foggiano, è l’unico pugliese inserito nella cinquina dei finalisti del premio “Campiello Giovani 2010”, giunto alla quindicesima edizione. Studia lettere antiche a Roma e ha una grande passione per la scrittura e per le arti visive. Cautillo ha presentato il romanzo breve “Una gioia continua e grandissima”, la storia, densa di colpi di scena, di un orfanello che ritrova suo padre, che però non vuole riconoscerne la paternità. Rocco Cautillo, scelto tra i venticinque semifinalisti al teatro Nuovo di Verona, parteciperà alla fase finale di Venezia il prossimo 4 settembre.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright