The news is by your side.

I tifosi della Libertas aprono un conto bancario

40

I tifosi della Libertas Foggia non si arrendono al triste destino in cui si è incamminata la squadra, che rischia seriamente di scomparire dal quadro cestistico nazionale, e da qualche settimana hanno ideato ed organizzato diverse iniziative, tra cui un gruppo sul noto social network facebook, che ad oggi conta circa 800 membri, una raccolta firme e una lettera aperta da inviare al sindaco di Foggia, Gianni Mongelli, al presidente dell’amministrazione provinciale, Antonio Pepe, ed al presidente della Camera di Commercio, Eliseo Zanasi, affinché possano sensibilizzare l’imprenditoria locale (anche sotto forma di pubblicità) allo scopo di raggiungere la cifra necessaria a terminare il campionato. Il gruppo di tifosi, denominato ‘Salviamo la Libertas Foggia’ ha aperto un conto bancario per donazioni spontanee da parte dei tanti tifosi e appassionati che ogni domenica affollano il palazzetto dello sport ‘Russo’ (codice IBAN IT63W0101015700100000004514 intestato a SALVIAMO LA LIBERTAS FOGGIA presso il Banco di Napoli). C’è molto ottimismo intorno a questa iniziativa, non solo perché la cifra necessaria non è impossibile da raggiungere, ma anche perché lasciar scomparire il basket nel capoluogo dauno sarebbe non sarebbe tanto una sconfitta per la società, quanto per la città di Foggia
 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright