The news is by your side.

FS, Bari-Roma: variazioni orario per frana Montaguto

10

Il perdurare dell’interruzione della circolazione ferroviaria tra Benevento e Foggia, causata dalla frana staccatasi da un’area non di pertinenza del Gruppo FS nella zona di Montaguto, impone a Trenitalia una temporanea revisione dell’attuale orario. A partire dal 12 aprile e fino al termine dell’interruzione saranno cancellati due Frecciargento tra Roma e Bari. Si tratta del 9353, in partenza dalla Capitale alle 11.15 e arrivo a Bari alle 15.30, e del 9356, con partenza programmata dal capoluogo pugliese alle 17.16 e arrivo a Roma alle 21.15. I biglietti per i due treni non sono più acquistabili da diversi giorni. I circa 600 clienti che avevano già prenotato un posto sui due convogli, per viaggi dal 12 aprile all’11 giugno, potranno utilizzare il Frecciargento 9355 (Roma-Lecce) previsto da Roma alle 14.45 con fermata straordinaria a Barletta e arrivo a Bari alle 18.44 e il 9358 (Lecce-Roma) con partenza dal capoluogo pugliese alle 19 e arrivo nella Capitale alle 23.15. Trenitalia cercherà di mantenere, sui nuovi treni, le stesse prenotazioni del posto già acquistato, che saranno consultabili anche sul sito internet ferroviedellostato.it. Il servizio di assistenza di Trenitalia curerà la riprotezione dei clienti, fornendo loro tutto l’aiuto e l’attenzione necessaria. Proseguono poi i servizi sostitutivi su strada tra Benevento e Foggia, con tempi di viaggio aumentati tra Roma e la Puglia fino a 90 minuti. I treni notturni sono invece sostituiti con pullman per l’intera tratta tra la Capitale e Bari. Trenitalia è impegnata a contenere gli inevitabili disagi, concedendo il rimborso integrale del biglietto a chi decidesse di rinunciare al viaggio. Ad un mese dalla sospensione della circolazione, pesanti anche i danni economici a carico dell’azienda. Registrato un calo di circa 23mila viaggiatori rispetto all’analogo periodo del 2009, pesano per oltre 2,5 milioni di euro (630mila euro a settimana) i diminuiti introiti e i maggiori costi di gestione del personale e dei mezzi, utilizzo dei pullman sostitutivi, assistenza e numero verde gratuito 800.892021, attivato lo scorso 16 marzo.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright