The news is by your side.

Vieste – PRIMA SEDUTA DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI

10

 

Nell’ambito del progetto didattico di educazione alla legalità, si sono svolte le elezioni per la nomina del sindaco e del consiglio comunale di ragazzi della scuola media Alighieri-Spalatro.Il progetto, fortemente voluto dal dirigente scolastico Donatella Apruzzese, ha visto la partecipazione di tutti gli alunni della scuola. In più occasioni i ragazzi si sono riuniti per comporre le liste elettorali, definire le candidature a sindaco ed a consigliere comunale, elaborare programmi di iniziative.

Nel corso delle riunioni i ragazzi hanno avuto modo di confrontarsi autonomamente sui temi più diversi, da quelli di stretta attinenza scolastica sino a quelli della città.
In modo particolare si sono soffermati sulle tematiche ambientali, sulle organizzazione degli spazi pubblici nella città sul sogno di costruire una città che rispetti le esigenze degli adolescenti.
Le elezioni si sono svolte, nei seggi allestiti dagli stessi ragazzi, nei due plessi scolastici. Le liste presentate sono state due, una con candidato sindaco Giorgio Saia (frequentante la seconda media nel plesso «don Antonio Spalatro») e l’altra con candidato Aurora Abate.

Ha vinto la lista di Saia [nella foto in alto con il sindaco Nobile]che nella prima riunione del consiglio comunale, tenutosi venerdì scorso 7 maggio a palazzo di città alla presenza del Sindaco Ersilia Nobile, ha provveduto a nominare la giunta comunale che risulta essere così composta: Giulia Chionchio (vice sindaco); Sante Troia (assessore all’ambiente e al territorio); Michele Pio Prencipe (assessore allo sport e tempo libero); Giorgio Pagano (assessore alla scuola).
Dopo l’insediamento Ii sindaco dei ragazzi, ha presentato il suo «programma» amministrativo incentrato soprattutto sulla realizzazione di infrastrutture per i ragazzi. che ancora mancano a Vieste e delle quali si avverte la necessità.
Questi gli altri consiglieri: Martino Candela, Mario Ruggieri, Alessio Innangi, Natale Pecorelli, Maria Ferri, Francesco Langi, Daniele Dimauro, Francesco Cirillo, Umberto Vescera, per la maggioranza; Aurora Abbate, Marco Langi, Aurora Gala, Matteo Ricci, Federica Scopece, Teresa Cimaglia, Elisabetta Valerio, per la minoranza.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright