The news is by your side.

Vieste – HA APERTO IL “MERCATO DI CAMPAGNA AMICA” DELLA COLDIRETTI [Audio]

55

 

In via Naccarati 2 ha aperto un nuovo mercato della vendita diretta dei prodotti tipici locali della Capitanata, destinato a diventare una vetrina importante delle eccellenze agroalimentari per turisti e residenti. E’ il terzo in provincia di Foggia dopo i primi due attivati nel capoluogo.

"Per il turista che di solito corre sulla spinta della frenetica vita quotidiana, può significare la fonte di una spesa informata" – ha dichiarato il Presidente della Coldiretti Pietro Salcuni – "in quanto, gli elementi della sicurezza alimentare dei nostri prodotti, risiedono nella coerenza dei comportamenti dei produttori e nella trasparenza delle indicazioni in etichetta, che spesso per bisogni commerciali vengono traditi ingannevolmente".

Fino al 30 settembre il mercato della vendita diretta dei coltivatori della zona offrirà a tutti i consumatori una vastissima scelta di prodotti pregiati, per il mangiar bene , sicuro e conveniente.
I turisti ed i residenti, potranno vantarsi di aver consumato con evidente certezza le prelibatezze locali senza rischio di inganno, in un negozio di oltre 100 mq, aperto tutti i giorni dalle ore 8:30 alle 12:30 e dalle ore 18:30 alle 23:30 attraverso il quale circa 30 produttori locali producono, raccolgono e trasformano quotidianamente per i consumatori attenti.
Presso il mercato di campagna amica si potrà richiedere una escursione nelle aziende agricole presenti, per vivere la magica atmosfera della natura e curiosare tra i segreti dell’agroalimentare pugliese, e facendosi guidare, perchè no, nei veri agriturismi locali.

 

Mercati di Campagna Amica
Cos’è un Mercato di Campagna Amica e cosa lo rende speciale?
Innanzitutto è un mercato degli agricoltori (o in inglese “farmer’s market“), cioè un mercato in cui i produttori agricoli vendono direttamente ai consumatori i propri prodotti.
I mercati degli agricoltori possono essere gestiti direttamente da Comuni, organizzazioni professionali agricole, associazioni, ecc. Generalmente si svolgono periodicamente (uno o più giorni a settimana o al mese).
I produttori agricoli che fanno capo a Coldiretti, e che aderiscono al Progetto Campagna Amica, hanno scelto di aderire ad un regolamento disciplinare volontario che prevede:
che i produttori interessati ai mercati agricoli (farmer’s market) si associno per la realizzazione delle attività di vendita; che la vendita avvenga con un preciso controllo dei prezzi praticati (meno 30% sui prezzi giornalieri rilevati dal sistema SMS consumatori www.smsconsumatori.it); che l’associazione per la gestione del mercato controlli i requisiti di ciascun produttore.
Quando tutto questo viene applicato i produttori possono utilizzare l’insegna “Mercato di Campagna Amica” ed i consumatori possono trovare all’ingresso del mercato la tabella con i prezzi praticati. Nel nostro archivio, aggiornato quotidianamente con le aperture dei nuovi mercati, i Mercati di Campagna Amica sono contraddistinti dalla sigla MCA.
 

 

Intervista a Pietro Salcuni, presidente provinciale della Coldiretti 

{mp3}ALTA_MAREA_frames/Salcuni_Coldiretti{/mp3}


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright