The news is by your side.

Vieste/ Grazie ai ragazzi della Pegaso ai Carabinieri ed alle Guardie Forestali

5

Riceviamo e pubblichiamo.

 

In questi giorni non faccio che leggere ed ascoltare maldicenze sulla bella Vieste. Oggi, mi sento di elogiare alcune persone di Vieste per il lavoro svolto. Verso le 13,45 accompagnavo mia figlia al mare, per abbreviare la strada ho percorso via della Chiesola ed ho notato un incendio che partito dalla bassa macchia mediterranea stava colpendo la vicina pineta. Ho immediatamente chiamato i carabinieri di Vieste e le Guardie Forestali, gli stessi hanno avvertito la protezione civile di Vieste. Non ho fatto in tempo a chiudere il telefono che è arrivata una pattuglia della protezione civile Pegaso composta dai volontari GRIMA Giovanni e TOTO Matteo (ragazzi che, invece di stare al mare con la propria famiglia- come tanti altri svolgono azione di volontario per far modo che, la popolazione locale e i signori ospiti possano trascorrere un’estate tranquilla, vuoi sul fronte degli incendi, ecc) – dopo pochi minuti è arrivata anche una pattuglia dei carabinieri al comando del capitano Gianluca SIRSI che alzatosi le maniche hanno dato una grossa mano ai ragazzi della Pegaso al fine di spegnere l’incendio.
Cari concittadini non buttiamo sempre benzina sul fuoco. Qualche volta apprezziamo il lavoro chi per dovere o per volontariato svolge compiti per farci vivere più tranquilli.
Grazie ai ragazzi della Pegaso ai Carabinieri ed alle Guardie Forestali per il lavoro svolto.
                                                                                       Lorenzo Fusillo
 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright