The news is by your side.

A Pietra “Le notti dei briganti”

55

Stasera e domenica con degustazioni, mostre e concerti alla scoperta di storie ribelli.

 

PIETRAMONTECORVINO (Fg) – Non sarà una notte come le altre, Pietramontecorvino oggi (con replica domani, domenica 1 agosto) vivrà “Una notte da brigante”. Saranno proprio loro, i “banditi-patrioti”, a guidare bambini e adulti alla scoperta del nuovo spettacolare Centro Visite che sarà inaugurato alle ore 17. Da quel momento, i visitatori compiranno un viaggio a ritroso nel tempo fra degustazioni, mostre, proiezioni e concerti. I briganti ci accompagneranno all’interno della Torre Normanno Angioina, tra le mura del Palazzo Ducale, nei vicoli di pietra di Terravecchia.
CRYSTAL WHITE. Saranno due notti movimentate anche dalla musica quelle di oggi e dell’1 agosto. Il borgo risuonerà al ritmo dell’Inside Art trio, con la band composta da Gaetano Contardi (piano e voce), Lello Moschella (basso), Tiziano La Torre (batteria) che domenica sera avrà un’ospite speciale, la voce straordinaria di Crystal White, un’artista di livello mondiale. Samba-jazz e venature funk per due serate all’insegna della grande musica.
UNA DOMENICA DA BRIGANTE. Eventi, concerti e visite guidate caratterizzeranno anche la giornata di domenica 1 agosto, a partire dalle 16, quando saranno riaperte le porte del Centro Visite e si darà nuovamente il via a “Una notte da brigante”.
Il Centro Visite di Pietramontecorvino, nel cuore del borgo medievale di Terravecchia, è l’affascinante connubio di storia, leggenda e tecnologia. Nel nucleo della Torre Normanno Angioina, visione possente e intatta di potere e bellezza, la tecnologia dà forza all’immaginazione e accompagna i visitatori proprio nel mondo dei briganti. E’ alla loro storia, alle armi e alle gesta di questi ribelli anti-sistema, che il Centro Visite di Pietramontecorvino è dedicato.
UN LUOGO MAGICO. Il nuovo sito è destinato a caratterizzarsi come una struttura modernissima. Grazie all’ausilio di tecnologie multimediali, i visitatori potranno compiere un viaggio virtuale dentro i 29 centri visita tematici dei Monti Dauni. Gli ultimi interventi di questi giorni hanno portato a compimento un progetto di straordinaria importanza sul quale la Regione Puglia ha investito circa 450mila euro, mentre il piano complessivo inerente ai 29 centri visita ha impegnato una somma complessiva pari a 6.200.000 euro. Una volta a pieno regime, il Centro Visite di Pietramontecorvino, vero e proprio Museo Virtuale dei Monti Dauni, sarà aperto 365 giorni l’anno. La Torre Normanno-Angioina di Pietramontecorvino è un imponente gioiello architettonico. Si staglia possente nel cielo, raggiungendo i 30 metri di altezza. Negli ultimi anni è stata oggetto di accurati lavori di restauro. La sommità della fortificazione, straordinario punto panoramico che domina il centro cittadino ed estende la vista a perdita d’occhio su vallate e colline circostanti, può essere agevolmente raggiunta grazie a un moderno sistema di scalinate interne in acciaio e vetro che unisce i vari piani ricostruiti con travi in legno lamellare.

Note

CRYSTAL WHITE è una delle voci americane più belle e talentuose degli ultimi 20 anni.Comincia la sua carriera di cantante professionista come corista nel tour mondiale di Alvin Lee. Sulla sua strada, successivamente, incontra leggendario quartetto composto da Crosby, Stills, Nash e Young. Dopo una breve collaborazione con Stevie Wonder, si fa rapire dalla passione della sua vita, il jazz. Collabora con Dizzy Gillespie, Hank Jones, Tommy Flanagan. In Italia, dove risiede da qualche anno, canta e lavora al fianco di Zucchero, Ron, Enzo Avitabile, Lino Patruno, Romano Mussolini, Roberto Ciotti, Tony Esposito e Alex Britti.

INSIDE ART trio è composto da: Gaetano Contardi (Piano e voce) – Lello Moschella (Basso) – e Tiziano La Torre (Batteria). Il genere proposto è raffinato e divertente al tempo stesso, riprende brani come Cadavez, Pasilda, Mas que nada che sono prevalentemente samba-jazz, oltre a rielaborare in chiave latin con leggere venature funk, brani come Sunday Morning, Je sto vicino a te, Summertime, O che sarà, Malgrado poi, ecc.
Gaetano Contardi, pianista diplomato al conservatorio di Foggia, ha lavorato per anni in importanti villaggi turistici come "Hotel dei Faraglioni" e "Baia delle Zagare". E’ stato in Tour con Marco Armani, oltre che in varie formazioni jazz locali. Lello Moschella, è un bassista molto noto in Capitanata per aver militato nella Urban Blues Band. E’ stato in tour con Toti & Tata, Gianni Ciardo, Oreste Lionello. Tiziano La Torre, batterista, è stato in tour con Giò Di Tonno, Toti & Tata, Gianni Ciardo, Oreste Lionello, ha militato nalla Urban Blues Band, ed in altre formazioni locali pop, blues, e samba jazz.
(31.07.2010) 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright