The news is by your side.

Maturità, Sud più bravo del Nord

4

Il ministero dell’Istruzione ha elaborato i dati relativi alla maturità 2009-10, anticipati oggi dal Corriere della Sera. Dal quadro viene fuori che gli studenti meridionali alla maturità si confermano più bravi dei ‘colleghi’ del Nord. In Italia sono stati 4.037 i diplomati con 100 e lode.  Di questi, la metà provengono dal Sud. Primo posto alla Puglia con 631 diplomati cum laude. In classifica, se si tiene conto delle percentuali, spicca la Calabria con 2,1% sul totale. In Lombardia solo 256 lodi, pari allo 0,5%. Secondo i dati elaborati dal ministero di viale Trastevere in Piemonte, Friuli-Venezia Giulia e Veneto in nessuna scuola sono stati assegnati più di otto lodi. In Calabria, in un liceo di Reggio si son avuti ben 26 diplomati con il massimo dei voti. E nella classifica dei dieci migliori istituti, spicca sempre la Calabria con ben sette presenze. La tendenza di un Sud più bravo del Nord (un fenomeno che si ripete da anni) si conferma anche tra gli studenti che hanno sfiorato la lode: in Piemonte sono il 4,9% dei diplomati, in Lombardia il 3,7%, in Veneto il 4,6%. Al Meridione altre cifre: 8,1% dei calabresi, il 6,4% dei siciliani, il 6,7% dei pugliesi. Non mancano ovviamente le polemiche. C’è chi sostiene che al Sud non vi siano soltanto studenti più bravi ma anche insegnanti più tolleranti, con giudizi meno severi.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright