The news is by your side.

IL GARGANO CALCIO INVESTE SUI “SUOI” GIOVANI

3

Il progetto prevede una squadra tutta formata da giocatori garganici. "Non abbiamo in casa giocatori affermati, ma li stiamo crescendo".

 

GARGANO – “Ad oggi non abbiamo in casa giocatori già affermati, ma li stiamo
crescendo”. Così Agostino Triggiani, presidente del Gargano Calcio (squadra che
raggruppa diversi realtà sportive del Gargano) che parteciperà per il secondo
anno consecutivo al torneo di Prima categoria. “Le nostre strategie si spiegano
se uno pensa da dove arriviamo – continua Triggiani -, solo due stagioni fa
eravamo in seconda e lottavamo per la salvezza. Siamo in Prima, abbiamo dovuto
subito adeguarci alle esigenze di un campionato ipercompetitivo. E tutt’ora
cerchiamo di stare al passo, ma il nostro è un mercato armonico. Facciamo tanti
investimenti, soprattutto sui giovani del nostro Gargano: per loro una sfida
affascinante e per quelli della passata stagione c’è la cerca della riconferma.
Un fatto è certo: sono tutti di ottima qualità”. In un mercato così esasperato
non si può che tenere d’occhio il bilancio: vietato fare scelte affrettate. Per
vincere devi prima sbagliare. “Il nuovo tecnico Romeo Mendolicchio? E’ un lusso
per noi – dice ancora Triggiani – pronto per una grande stagione, il miglior
tecnico che abbia mai conosciuto”. E lui, il tecnico di Foggia, non si
nasconde. “La società e il presidente stanno allestendo una rosa di tutto
rispetto”. Ora Mendolicchio la dovrà plasmare e portare ai massimi livelli in
Prima Categoria. Tutto sommato, per ora, le previsioni sono buone ed il tecnico
è fiducioso: “Sono molto contento e soddisfatto dell’organico: nella partitella
di qualche settimana fa ho visto grande disponibilità da parte di tutti.
Intuisco le buone potenzialità e qualità dei ragazzi del territorio, si è visto
però chiaramente che alcuni giocatori sono avanti nel concepire la categoria”.
Tanti giovani che hanno già acquisito un anno di esperienza nel difficile
campionato di Prima: mai fino ad oggi il promontorio-nord aveva avuto tanti
ragazzi con questa esperienza calcistica. “Il nostro progetto è quello di avere
ben presto un’intera rosa di giocatori del posto – afferma il presidente
Agostino Triggiani -, però questo non può avvenire prima di un triennio. Nella
passata stagione ci siamo affidati all’esperienza di Andrea De Gregorio (ex
Foggia Calcio, ndc) e di alcuni giocatori di categoria. Quest’anno scommettiamo
sulla bravura del foggiano Romeo Mendolicchio”.

ANTONIO VILLANI (www.spaziodilettantifoggia.it)


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright