The news is by your side.

Lesina – Apricena /Riparte il tour estivo della piccola compagnia impertinente

10

Il 19 e 20 agosto uno spettacolo pieno di ritmo, brioso e accattivante. Appuntamento con “Molière Rouge” a Lesina ed Apricena. Torna in piazza la vitalità della commedia dell’arte per un omaggio al mestiere dell’attore attraverso un inedito punto di vista che abbraccia, in un solo sguardo, palco e platea.

 

Riparte il tour estivo della piccola compagnia impertinente. Giovedì 19 e venerdì 20 agosto, la giovane compagnia foggiana sarà a Lesina e ad Apricena per presentare lo spettacolo “Molière Rouge – vietato ai minori di 400 anni”.
Dopo il debutto ufficiale, il 5 agosto scorso, a Vico del Gargano, nell’ambito della 34^ stagione teatrale vichese, la compagnia diretta da Pierluigi Bevilacqua riporta nelle piazze uno spettacolo brillante liberamente ispirato a “Il medico volante” e “La gelosia di Barbouille”, due farse di Molière rielaborate e riadattate dallo stesso Bevilacqua (che ne cura anche la regia) in un atto unico pieno di ritmo, brioso e accattivante, in cui la vitalità dei caratteri “sempreverdi” della commedia dell’arte esplode prepotentemente sulla scena insieme a quella dei giovani attori. Una scenografia, essenziale ed al tempo stesso funzionale, per un piccolo e impertinente omaggio al mestiere dell’attore, attraverso un inedito punto di vista che abbraccia, in un solo sguardo, palco e platea.

Lo spettacolo – Una qualsiasi piazza di un qualsivoglia paese. Una compagnia teatrale allestisce un fondale, organizza una scena e poi offre, ai signori che vorranno ascoltare, il proprio repertorio. Ogni sera potrebbe essere l’ultima, in ogni spettacolo un imprevisto. Ma è così, tra incognite ed imprevisti, che lo spettacolo vive e si rinnova. E con esso i suoi spettatori. Un percorso congiunto che dura fino al saluto finale, alla sensazione unica e rara di lasciare qualcosa, un piccola traccia, un solco che guiderà gli attori e la loro storia fino al prossimo paese, alla prossima attesa per un nuovo pubblico da incontrare.

La compagnia – Nata da poco meno di un anno, la giovane compagnia si distingue per la sua vena impertinente. E’ questo, infatti, il carattere dominante della giovane formazione impaziente di affrontare a testa alta e viso aperto ogni storia che intenderà offrire al suo pubblico. Una compagnia in cui vige un’unica e sola regola: mai tenere la lingua a posto, mai evitare le domande. Anche quando le domande non piacciono: la lingua batte dove fa più male, come le storie che si portano sul palco.
Tutto questo è la piccola compagnia impertinente. Con la minuscola, per ripicca.
Sul palco (in ordine alfabetico): Pierluigi Bevilacqua, Annamaria Casamassima, Stefano Corsi, Giuseppe Decollanz, Alessia Gonzalez, Sonia Ladogana, Tiziana Massimo, Viviana Soldani e Stefano Tornese, con le musiche di Marta Dell’Anno (violino) e Gloria Birardi (arpa celtica); luci e scene di Adriano Fiore.

Le date – Lo spettacolo andrà in scena il 19 agosto, a Lesina, in piazza Umberto I ed il 20 Agosto, ad Apricena, in piazza Federico II. Tutti gli spettacoli, ad ingresso libero, avranno inizio alle ore 21. Prossimo appuntamento con “Moliére Rouge”, il 25 Agosto, a San Severo, nel cortile dell’istituto “E. De Amicis”.

 

 

 

Leggere è il cibo della mente
Quest’estate regalati

LA GRANDE IMPLOSIONE
rapporto sui viestani 1970 – 2007
il libro di ninì delli Santi

…”nulla è impossibile a Vieste
dove nulla è possibile”…

———————————————————-

LA CITTA’ VISIBILE
L’odonomastica di Vieste
dall’era antica ad epoca contemporanea
di Matteo Siena

in edicola o librerie
prenotazioni e spedizioni
0884/704191
oppure info@ondaradio.info

———————————————————————-


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright