The news is by your side.

Agevolazioni: attivati quasi 2 milioni di bonus per l’elettricità e il gas

6

 Un milione e 530mila riguardano l’elettricità. Gli sconti, cumulabili, possono arrivare a 360 euro.

 

I bonus elettricità e gas a favore delle famiglie bisognose, introdotti dal ministero dello Sviluppo economico rispettivamente nel gennaio e nel dicembre del 2009, hanno già accontentato 1 milione e 900mila utenti, con la stragrande maggioranza dei bonus (un milione e 530 mila) che riguarda l’elettricità. Questi i dati resi noti nei giorni scorsi dall’Autorità per l’energia elettrica e il gas.
L’authority ricorda che le riduzioni sulla bolletta sono cumulabili e consentono di ottenere uno sconto complessivo compreso tra 82 e 360 euro circa. L’esatto valore dei bonus viene stabilito dall’Autorità ed è legato alla numerosità del nucleo familiare e, per il gas, anche alla località climatica e al tipo di consumo (cucina e/o riscaldamento). È previsto anche uno specifico bonus per i malati che utilizzano apparecchiature elettromedicali ‘salvavita’.
I bonus elettricità e gas possono essere ottenuti dalle famiglie in disagio economico (Isee non superiore a 7.500 euro), oppure con oltre tre figli a carico (e Isee non superiore a 20.000 euro).
Il bonus gas consente uno sconto annuo del 15% circa (al netto da imposte) sulla bolletta del gas e vale esclusivamente per il gas metano distribuito a rete (e non per il gas in bombola o per il Gpl), per i consumi nell’abitazione di residenza. Il bonus elettricità consente invece uno sconto di circa il 20% sulla spesa presunta di una famiglia-tipo.

Franco Di Cosmo 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright