The news is by your side.

Sanità/ Selezione direttori Asl, sei foggiani idonei

12

Si è concluso il lavoro della Commissione regionale di valutazione. 33 i "promossi".

 

33 gli idonei – su 192 aspiranti- a ricoprire il ruolo di direttore generale delle Asl pugliesi. Si è conclusa la procedura di selezione avviata dalla Commissione di Valutazione predisposta dal governo regionale. 6 i "promossi" in Capitanata. L’attuale direttore generale dell’Asl di Foggia, dimissionario su espressa richiesta di Vendola, Ruggero Castrignanò; l’attuale e l’ex dei Riuniti, Tommaso Moretti e Vitangelo Dattoli, il dirigente comunale Carlo Di Cesare ma anche l’ex direttore Asl Foggia 3, Attilio Manfrini, e il subcommissario ministeriale Mario Morlacco. Intanto ieri in una giunta monotematica  sul piano di rientro dalla sanità pugliese, Vendola è tornato a chiedere un incontro col premier, Silvio Berlusconi, per la firma al provvedimento. Mentre il Pd sembra sempre più propenso a sospendere tutti i processi di internalizzazione, anche di quelli già deliberati –vero nodo del contendere- al fine di scongiurare un commissariamento che –per salvare 800 lavoratori- si riverserebbe  su tutti i cittadini pugliesi.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright