The news is by your side.

Ricerche petrolio Tremiti, Consiglio regionale pugliese dice No

16

No della Puglia alle trivellazioni in mare per la ricerca di petrolio "a qualsiasi distanza dalle coste garganiche": lo chiede il Consiglio regionale della Puglia in un ordine del giorno approvato oggi all’unanimità.  Con il documento si impegna il presidente della Regione Puglia e l’assessore alla Qualità dell’Ambiente a ribadire presso il governo la "netta contrarietà della Puglia nei confronti del progetto" che prevede indagini nei fondali delle coste garganiche. Il presidente della giunta pugliese, Nichi Vendola, dovrà – secondo quanto previsto nell’ordine del giorno – "realizzare ogni azione al fine di ottenere la revoca dell’autorizzazione ministeriale relativa a trivellazioni o indagini a qualsiasi distanza dalle coste garganiche come di tutto il litorale adriatico pugliese".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright