The news is by your side.

Una domenica particolare per i non vedenti, a contatto con la natura del Parco

20

Domenica 10 aprile u.s. un gruppo di una ventina di non vedenti, accompagnati da amici e volontari, ha potuto "visitare" la Foresta Umbra. Questa esperienza è stata resa possibile grazie al Progetto "Voci, arte e tradizioni della Capitanata… a portata di mano", promosso dall’U.N.I.Vo.C. (Unione Nazionale Italiana Volontari pro Ciechi – ONLUS) Sezione Provinciale di Foggia, e realizzato grazie ai fondi messi a disposizioni dal Bando 2008 "PEREQUAZIONE PER LA PROGETTAZIONE SOCIALE – REGIONE PUGLIA", finanziato con fondi protocollo di intesa fondazioni bancarie e volontariato. Giunti al Centro Visitatori, nel cuore della Foresta Umbra, guidati dal Presidente della Cooperativa Eco Gargano Giuseppe Palumbo, ai non vedenti è stata data l’occasione di conoscere il territorio del Parco del Gargano, i suoi reperti archeologici, la sua fauna, consentendo loro eccezionalmente di esplorare tattilmente sia alcuni reperti archeologici, che alcuni animali imbalsamati, che sono in mostra nel Centro. Altrettanto emozionante è stato per loro sentirsi toccare le dita dal muso dei daini, mentre davano loro qualcosa da mangiare, esplorare la corteccia degli alberi seguendo le indicazioni della guida ed individuare attraverso il tatto se si trattasse di faggi o conifere, sentire sotto i propri passi il tipico fruscio del fogliame secco calpestato lungo il sentiero, godere degli odori tipici della vegetazione garganica.

Nel pomeriggio, il gruppo ha visitato la Grotta di San Michele in Cagnano Varano, del tutto sconosciuta a molti.
In maggio potranno vivere un’altra esperienza interessante : la visita della Basilica di Santa Maria di Siponto ed del Castello Svevo di Manfredonia.
Il progetto si concluderà infine con una manifestazione ad ingresso libero, alla quale tutti sono invitati a partecipare, presso il Teatro della Parrocchia San Paolo Apostolo, la sera del 28 maggio. Durante la manifestazione sarà presentato tutto quanto è stato attuato nel corso del progetto a beneficio dei non vedenti, e seguirà infine la esibizione di alcuni canti popolari della Capitanata, a cura del Coro voluto dal progetto, costituito da Non Vedenti, Volontari ed Amici, e guidato dal M.° Franco De Feo e dal M.° Agostino Ruscillo.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright