The news is by your side.

Giovane Italia e osservatorio “Capitanata nel cuore” in tour

6

Ha fatto tappa a Monte Sant’Angelo e a San Giovanni Rotondo il tour di "Capitanata nel cuore". Al secondo appuntamento, l’Osservatorio ha sperimentato la formula dell’escursione nei luoghi del turismo religioso di Capitanata.  "Il desiderio di lasciare un ricordo della manifestazione ha premiato" dichiara il coordinatore provinciale della Giovane Italia, Raffaele di Mauro. "Non abbiamo organizzato un convegno, ma una gita fra amici che, dopo aver visitato i luoghi di culto della nostra terra, hanno manifestato il piacere di fermarsi a cena e di aprirsi al confronto. Non si può avere la pretesa di parlare della Capitanata se non la si conosce e, per conoscerla, bisogna viverla. Spesso i nostri viaggi ci conduco in giro per l’Italia; altrettanto spesso però ignoriamo le bellezze del nostro territorio. Il nostro entusiasmo ha trovato asilo nei centri di Monte Sant’Angelo e di San Giovanni Rotondo. Abbiamo visitato, guidati dal vice sindaco Michele Ferosi, la grotta di San Michele Arcangelo, la tomba di Rotari, il castello e le incantevoli vie della città". A San Giovanni, invece, i ragazzi della Giovane Italia hanno condotto la visita al Museo delle cere di padre Pio. La giornata si è conclusa con un dibattito nella cornice del vecchio frantoio della masseria Calderoso di Borgo Celano. "Gli amici che hanno partecipato al tour di "Capitanata nel cuore" hanno apprezzato il modo in cui abbiamo voluto caratterizzare la giornata, benché si trattasse di una manifestazione di natura politica. Sostituire alle dinamiche classiche del convegno un itinerario culturale e gastronomico ha sortito maggior interesse. Affinché si potessero vedere e toccare con mano le eccellenze offerte dalla nostra provincia" conclude il coordinatore dell’Osservatorio, Aristide Guerrasio "abbiamo finalmente anteposto alle parole i fatti".

Michele Fiscarelli
GIOVANE ITALIA – Coordinamento provinciale di Foggia


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright