The news is by your side.

Le bellezze garganiche volano via satellite

4

Il fascino unico ed incontrastabile del Gargano ha fatto bella mostra di se nella puntata di “L’Italia di Dove”, la trasmissione alla scoperta di arte, cultura e tradizioni di quei luoghi che rendono unico il Belpaese, andata in onda giovedì sera alle ore 21 sul canale satellitare Dove (canale 412 del bouquet di Sky).

Il Commissario del Parco Stefano Pecorella con Francesca Mazzalai (foto www.sanmarcoinlamis.org)Francesca Mazzalai, la bella conduttrice della trasmissione, ha iniziato la sua escursione partendo da Castel del Monte, per poi raggiungere il nostro promontorio facendo un giro in mountain bike nella Foresta Umbra dove il commissario dell’Ente Parco del Gargano, Stefano Pecorella, ha presentato flora e fauna di quel luogo. La prima cittadina visitata è stata Monte Sant’Angelo, soffermandosi sul caratteristico centro storico, visitando il castello e dando ampio risalto alla grotta di San Michele.

Le telecamere dirette dal regista Christian Gandini si sono poi spostate sulla costa, esattamente a Peschici: oltre a passeggiare nel borgo antico, Francesca Mazzalai ha fatto visita alla bottega d’arte dei fratelli Biscotti, noti per la produzione di oggetti in terracotta. Il capitolo relativo alla cucina tipica è stato affrontato facendo la doverosa visita al trabucco di Mimì Ottaviano (con annesso ristorante), e con una lunga chiacchierata con lo chef Domenico Cilenti, titolare del noto ristorante “Porta di Basso”.

Il reportage sul Gargano si è concluso a Vieste, la cui visita è iniziata sulla spiaggia del Castello per la narrazione della legenda di Pizzomunno e Cristalda. Dopo aver mostrato le viuzze del centro storico, “L’Italia di Dove” ha varcato il portone di accesso alla Basilica Cattedrale, dedicando ampio spazio alla statua della Madonna di Santa Maria di Merino. Successivamente, presso la masseria “La Sgarrazza” ha mostrato come si producono i caciocavalli podolici mentre nel laboratorio artistico Lithos di Carlo Gentile ha affrontato l’argomento “artigianato locale”, facendo riferimento alle stele daune.

Lo splendido reportage “L’Italia di Dove – Gargano” sarà trasmesso in replica sabato 22 ottobre alle ore 7:00, 17:00 e 21:55, domenica 23 alle 18:15 e martedì 25 alle 21:55, sempre sul canale Dove.

Sandro Siena


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright