The news is by your side.

Manfredonia/ Guardia Costiera salva un pescatore

19

Gli uomidi della Guardia Costiera di Manfredonia hanno tratto in salvo un marittimo che la notte scorsa si è sentito male mentre era a bordo del peschereccio ‘Santa Maria di Lourdes’ impegnato in una battuta di pesca a 10 miglia dalla costa garganica. Le operazioni di soccorso sono state coordinate dal Comandante Francesco Staiano nella Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Manfredonia che valutata la gravità della situazione inviava in supporto la motovedetta della Guardia Costiera CP 2072 che giunta in prossimità del peschereccio non poteva agevolmente affiancarsi a causa delle condizioni meteorologiche e con difficoltà riusciva ad imbarcare un militare sul "Santa Maria di Lourdes".
Vista l’impossibilità di raggiungere velocemente il porto e la difficoltà di trasbordo del malcapitato sulla motovedetta, il maresciallo Ruggiero Iodice saliva sul peschereccio e mediante collegamento telefonico con il Centro Internazionale Radio Medico (C.I.R.M.) metteva in atto le procedure di rianimazione suggerite con esito positivo.

Saverio Serlenga


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright