The news is by your side.

Parco/ Parte da Manfredonia ‘Aspettando Mediterre’

4

Prende il via all’Oasi Lago Salso il programma "Aspettando Mediterre". Il primo incontro sarà con le cicogne nidificatrici – simbolo benaugurante di fertilità e prospero futuro alla zona umida di Manfredonia.
Nell’occasione saranno effettuate visite guidate gratuite (tre gli appuntamenti di sabato 19 : ore 10 , 11.30 e 15.30) per i giovani scolari e per tutti gli amanti della natura al fine di poter mostrare la ricchezza di biodiversità dell’area e socializzare in un ambiente sano da preservare. Durante l’escursione sarà facile incontrare aironi, spatole e limicoli nonchè rapaci come il grillaio e il falco di palude. Immancabile ed entusiasmante l’avvistamento dei cicognini che da qualche settimana fanno capolino dai nidi presenti nell’area (si tratta del sito più importante d’Italia per la Cicogna bianca che è stata oggetto di un interessante progetto di restocking). Il forte legame con l’ambiente circostante induce le coppie di cicogne liberate a non migrare, ma ad occupare le piattaforme allestite all’esterno stesso delle voliere. Tale risultato certifica l’alto valore naturalistico raggiunto, grazie alla cure del Parco Nazionale del Gargano, dall’Oasi Lago Salso, dove gli habitat naturali attecchiscono proprio in virtù delle progettualità dall’Ente Parco.
Domenica, invece, all’oasi ci sarà un convegno sul tema ‘Ambiente e Legalità’.
Momento clou di questa due giorni sarà domenica, quando al termine del convegno dibattito ‘Ambiente e Legalità’, saranno ufficializzati due importanti protocolli che sanciranno il rilancio definitivo dell’Oasi da parte dell’Ente Parco.
Nel dettaglio sette in tutto gli appuntamenti previsti sul Gargano: quattro eventimanifestazioni e tre convegni ‘staffetta’ per toccare con mano e discutere di tutte le peculiarità e le prospettive dello sviluppo sostenibile.
IL PROGRAMMA DI "ASPETTANDO MEDITERRE" NEL PARCO NAZIONALE DEL GARGANO*
19-20 NOVEMBRE Aspettando le Cicogne al Lago Salso : Passeggiata con attività di birdwatching e momento di dibattito sulla biodiversità con firma di Protocollo con Orbetello e affidamento Centro Visite del Parco
26-27 NOVEMBRE Passeggiata nel bosco in cerca di castagne: escursione nella Foresta Umbra con degustazione finale delle castagne raccolte. Momento di dibattito sull’anno internazionale delle foreste
3-4 DICEMBRE Il canto delle Diomedee alle Tremiti: attività ludiche ed
enogastronomiche con passeggiata naturalistica fino allo scoglio delle Diomedee. Raduno Nazionale dei Sub e presentazione del libro ‘La memoria dello sguardo’ – un viaggio nel tempo attraverso cartoline delle Tremiti – pubblicazione di Teresa De Nittis sostenuta dall’Ente Parco.
8/11 DICEMBRE I tratturi della transumanza: passeggiate a cavallo lungo i tratturi dl Sannicandro Garganico sino alla Dolina Pozzatina. Momento di dibattito sulle tradizioni storiche ed economiche del fenomeno. Pacchetti turistici con passeggiata a cavallo
17-18 DICEMBRE CONVEGNO "La Geotermia e le energie rinnovabili a basso impatto
Ambientale", da tenersi a Bari. Nel corso del convegno sarà sottoscritto il protocollo d’intesa tra Parco del Gargano e CNR.
6/8 GENNAIO CONVEGNO "La destagionalizzazione: le forme ed i modelli", da tenersi a Vieste
14-15 GENNAIO CONVEGNO "L’enogastronomia e la valorizzazione dei prodotti tipici" e
grande evento finale di richiamo nazionale, entrambi da tenersi a Manfredonia


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright