The news is by your side.

ATLETICO VIESTE: CONTRO IL TRICASE SERVE UNA PROVA DI ORGOGLIO…..

20

Campionato di Eccellenza che continua a fasi alterne, pochi scossoni e grande equilibrio, questo calcio “champagne” sà un po’ di tappo!

 

 Piuttosto netta la sensazione che il valore delle squadre di quest’anno è molto differente rispetto alla stagione scorsa, troppe squadre racchiuse in pochi punti, l’Atletico Vieste nonostante l’ennesima sconfitta a suon di goals non ha perso posizioni, questo stato di mediocrità quasi assoluto da un lato può essere una garanzia, dall’altro una spada di damocle se si incappa in una serie negativa di risultati.
Ma perché lo smarrimento totale di Fasano?……..caro mister è colpa del tuo schema di gioco o di alcune assenze importanti come quella di Compierchio?
Il talentuoso Prest quando verrà messo in condizione di rendere visibile il suo valore?……i piedi magici di Colella dove sono?…
Nessuna critica in queste domande, resiste e forse anche giustamente la contestazione dei tifosi nei confronti dell’ostinato mister Pino Lo Polito, questo Atletico Vieste cosa sarebbe con un altro schema di gioco?………queste domande sin quando non ci sarà una regolarità nei risultati saranno ricorrenti….l’importante tenerne conto in modo positivo.
Inutile aver posto la questione finanziaria, sembra che la Società non abbia gradito….una sorta di lesa maestà?….il rischio di sottovalutare la questione c’è, quindi è giusto richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica. In passato cose del genere si sono già verificate ma questa volta la questione finanziaria potrebbe essere dominante rispetto allo stesso campionato, meglio non sottovalutare la questione e soprattutto….non tacere!
Rientrato l’allarme campo sportivo, è bastato un minimo interesse del giovane Assessore Gaetano Zaffarano a ricomporre il tutto…ma anche un supplemento di impegno di un impiegato comunale..risultato?..si giocherà a Vieste con tanto di collaudo superato brillantemente…..ma la vicenda resta e le responsabilità pure, il “Riccardo Spina” deve essere completato..quando?
Non ci resta che parlare della partita con L’Atletico Tricase, la tensione è molto alta come pure la concentrazione, quasi uno spareggio e vincere vale il doppio dei punti, i garganici questa volta non possono sbagliare..devono vincere! I salentini in trasferta hanno totalizzato tre pareggi (Cerignola, Francavilla e San Paolo) e tre sconfitte (Monopoli, Fasano e Locorotondo)..4 reti segnate e 8 subite…….tabellini dimostrativi che poi quasi mai si traducono sul campo. L’Atletico Vieste ritroverà il suo bomber Compierchio e speriamo anche un po’ di concentrazione visto che a Fasano i garganici si son concessi una vacanza non autorizzata con l’aggravante di una notevole spesa (pernottamento).

Michele Mascia


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright