The news is by your side.

BISANUM VIAGGI BASKET VIESTE  vs  DIAMOND FOGGIA  overtime   70-75

4

Partitissima nell’omnisport Gargano…. i padroni di casa giocano alla pari con i dauni secondi in classifica fino alla fine del tempo regolamentare, parità assoluta. All’overtime la spunta la Diamond sulla BISANUM falcidata dalle espulsioni di soli 5 punti nell’ultima manciata di secondi… (arbitraggio da rivedere).

 

Cronaca:
I presupposti di un grande match vengono rispettati sin dai primi minuti,la squadra di casa in palla gestisce bene la fase offensiva e contiene bene le sortite offensive degli ospiti,portando un minimo vantaggio di 3 pt.

Nel secondo quarto addirittura con una buona rotazione di palla e dei contropiedi ben congeniati la squadra di casa incrementa il vantaggio fino a +8 (38-30)

Dopo l’intervallo lungo la Diamond comincia a mettere punti importanti soprattutto con i suoi due migliori uomini (Carrillo e Pat) approfittando di un arbitraggio fin troppo di manica larga… che caricando di falli i ragazzi della sunshine costringe coach costanzucci ad una rotazione forzata e a lasciare piu’ spazio alle sortite offensive degli ospiti che arrivano fino a -1 (48-47).

Negli ultimi 10 minuti di gioco si concretizza quello di cui ormai tutti sulle tribune e in campo avevano il sentore che succedesse, i ragazzi della bisanum sempre sotto stretta sorveglianza arbitrale collezionano falli  spesso gratuiti e al limite dell’inverosimile…. Sta di fatto che a pochi minuti dalla fine del tempo regolamentare per somma di falli si siedono in panchina Devita,Verderame e Monacis..
Nonostante tutto i ragazzi di casa in blu per l’occasione,avanti al numerosissimo pubblico viestano riescono a tenersi stretti agli avversari riuscendo a chiudere il match su un 64 lasciando l’ultimo possesso agli ospiti che sbagliano l’attacco e si va all’OVERTIME.

Nei 5 minuti supplementari la Bisanum orfana dei lunghi per eccellenza nei primi minuti si affida alle sortite di Vuovolo e Castriotta quest’ultimo migliore in campo ( in foto),finchè anche il play Desantis  lui reo dei 5 falli limiti si accomoda in panchina,completando cosi’ i 4/5 del quintetto base spettatori nel momento topico della gara.
I foggiani prendono 4 pt di vantaggio,ma subito riaggangiati dai due canestri consecutivi del giovanissimo Roia e di Vuovolo l’ultimo ad arrendersi sul 70 pari… ma neanche questo sembra bastare perchè dopo una palla vagante in aria su scarico la guardia Foggiana Pat si alza e mette la bomba del + 3 ad un minuto dall fine… ne consegue qualche fallo blocca cronometro  da parte dei viestani che permettono ai dauni di portare il vantaggio a + 5 dopo i cinque minuti supplementari aggiudicandosi l’avvincente match con  il punteggio di 70-75.

Allo sconforto dei volti dei ragazzi della bisanum fa da cornice la tribuna(affollatissima come non mai) che regala applausi a non finire per lo spettacolo offerto e per essersi giocati la gara a viso aperto riuscendo quasi nell’impresa contro una delle pretendenti alla vittoria del campionato.
Peccato…data l’opportunità mancata di rientrare a pieni voti nella zona playoff, bene il carattere e la voglia vista in campo,che la squadra garganica è chiamata rimettere subito sul parquet di SAN SEVERO sabato 10 dicembre contro la formazione di casa.
Bisogna subito mettere da parte l’amara sconfitta e cercare  di rimettersi in corsa per raggiungere la tranquilla salvezza e chissà magari continuare a giocarsi qualche posizione che conta per i playoff.

Tabellini:

BISANUM VIAGGI VIESTE – DIAMOND FOGGIA 21-18; 38-30; 48-47; 64-64; 70-75.
Arbitri: Caldarola e Paradiso.
Vuovolo, 16 – Desantis, 2 – Monacis, 9 – Verderame, 18 – Devita, 3 – Castriotta, 17 – Lauriola, 3 – Pastore, – Roìa, 2- Vescera N. E.

DIAMOND FOGGIA
Ciccone, 14 – Carrillo, 25 – Matella, 5 – Giuliani, 10 – Chiappinelli, 7 – Patt, 14 – Russo V., – Di Franco, – Palmieri, – Papa, N.E.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright