The news is by your side.

Consiglio comunale congiunto per scongiurare la soppressione degli Uffici giudiziari di Manfredonia

6

Partecipano i Comuni di Manfredonia, Vieste, Monte Sant’Angelo, Mattinata, Zapponeta. L’assemblea lunedì 16 gennaio alle ore 18 all’Auditorium comunale dei Celestini. Il sindaco Riccardi: "Se fosse attuato il taglio aumenterebbero costi e disagi per i cittadini". Un consiglio comunale straordinario allargato ai Comuni di Manfredonia, Vieste, Monte Sant’Angelo, Mattinata e Zapponeta, per assumere una posizione comune e dunque attivare le opportune iniziative, nei confronti della minacciata soppressione degli Uffici giudiziari di Manfredonia nell’ambito della riorganizzazione della distribuzione sul territorio nazionale degli Uffici giudiziari al fine di realizzare risparmi di spesa e incremento di efficienza. La riunione si terrà a Manfredonia presso l’auditorium comunale dei Celestini, lunedì 16 prossimo, alle ore 18. "Non è necessario soffermarsi a commentare – evidenzia il sindaco di Manfredonia Angelo Riccardi nella lettera inviata ai colleghi dei centri interessati al problema – le conseguenze di simile evenienza e il disagio della gente che sarà costretta ad affrontare costi e disagi notevoli per recarsi in Palazzi di Giustizia siti in località diverse e più distanti rispetto a quelle attuali. Lo scopo della seduta congiunta dei consigli comunali è quello – rileva Riccardi – di formulare un documento unitario e condiviso con l’apporto di esperienze, proposte ed idee che emergeranno dal dibattito sull’argomento". Sulla base dei criteri imposti dalla legge delega – si fa notare negli ambienti politici e forensi locali – i provvedimenti attuativi del Governo potrebbero comportare la soppressione della Sezione distaccata di Manfredonia, con competenza sui territori dei Comuni di Manfredonia, Vieste, Monte San’Angelo, Mattinata e Zapponeta, nonchè la soppressione degli Uffici del Giudice di Pace presenti nei primi tre comuni menzionati.
La Sezione distaccata di Manfredonia è il riferimento di un bacino di utenza di oltre 94 mila abitanti. Notevole il contenzioso trattato: quello civile supera le 6.200 cause, quello penale conta 1.500 procedimenti pendenti, 650 sopravvenuti nel 2011 e 475 definiti nello stesso anno.
Gli Uffici giudiziari sono ubicati in un immobile di proprietà del Comune di Manfredonia appositamente costruito negli Anni ottanta dotato di un numero di stanze e aule anche superiore all’attuale fabbisogno nonchè dei confort che un tale presidio richiede. Tra le altre notazioni evidenziate, quella riguardante il carico di lavoro, il numero dei giudici assegnati e del personale di cancelleria, in misura adeguata ad assicurare al servizio di giustizia offerto, il rispetto dei parametri di funzionalità e di economicità tali da giustificare non solo la permanenza degli Uffici, ma addirittura il loro potenziamento.
Struttura e logistica efficienti a parte, l’essenzialità della presenza della Sezione distaccata di Manfredonia viene posta in rapporto alle attività criminali particolarmente presenti sul territorio garganico tanto da giustificare il continuo e crescente impegno delle forze dell’ordine e della Procura e non ultimo il distaccamento in loco di un Ufficio della D.D.A. di Bari con competenza anche sul territorio foggiano.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright