The news is by your side.

Monte Sant’Angelo/ Sarà messa in sicurezza la “55” Maccchia-Monte

6

Sarà messa in sicurezza la provinciale 55 Macchia- Monte Sant’Angelo. Infatti, l’amministrazione provinciale ha pubblicato il bando relativo alla messa in sicurezza dell’arteria.  L’importo complessivo dei lavori è di 818.301.00 euro. Gli interventi riguarderanno lavori di interventi urgenti a protezione della caduta massi e posa in opera di reti e barriere paramassi. Va sottolineato l’impegno dell’ amministrazione Ciliberti che ha sollecitato e segnalato più volte la problematica della strada provinciale 55 e le numerose interrogazioni fatte in consiglio comunale in questi anni dai consiglieri di opposizione e le proteste dei cittadini di Monte Sant’Angelo, hanno reso possibile che il tratto di strada venga messo in sicurezza. Tali opere serviranno a rendere sicura e percorribile in tutta sicurezza i 9 km di strada provinciale che collega il centro abitato di Monte Sant’Angelo con la piana di Macchia. Si spera che questi lavori possono servire per la ripresa della cronoscalata automobilistica, interrotta da più di vent’anni. Non va dimenticato che su quel tratto di strada sono tanti gli automobilisti che percorrono l’arteria per lavoro e per esigenze personali per raggiungere Manfredonia, Foggia, con tanti rischi per la loro incolumità. Un tratto frequentatissimo da pulman, caravan per la visita alla Basilica di San Michele Arcangelo, entrata dal 25 giugno scorso nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità da parte dell’Unesco e quindi un motivo in più per renderla più sicura. La strada provinciale è impervia per via delle curve a gomito e le pareti rocciose che costeggiano la strada subiscono ingenti danni strutturali quando le piogge cadono abbondantemente.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright