The news is by your side.

Rapina Porto S. Giorgio/ Concessi i domiciliari a 2 presunti rapinatori

18

Concessi gli arresti domiciliari ai viestani Mario Raduano di vent’anni e Marco Mastromatteo di 23, arrestati a fine 2011 perchè ritenuti i responsabili di una rapina da 400mila euro compiuta in una gioielleria di Porto San Giorgio:  i due giovani sono difesi dall’avv. Salvatore Vescera. La rapina nell’oreficeria del centro marchigiano fu messa a segno nel marzo di un anno fa. Tre persone a volto scoperto ed armate di pistola rapinarono gioielli e contante per 400mila euro ed anche il computer di un cliente presente nel negozio. Su ordinanze del gip di Fermo i carabinieri arrestarono prima Mastromatteo, il 14 novembre scorso, e dopo un mese anche Raduano.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright