The news is by your side.

Sannicandro/ Garanzia giovani, come si fa

24

Incontri formativi per usufruire dei progetti formativi dall’Ue contro la disoccupazione. Iniziativa del PD e dei giovani democratici con i Centri dell’impiego. Dopo la grande partecipazione registrata con l’iniziativa sul bando N.I.D.I (nuove Iniziative d’impresa) e gli altri strumenti finanziari a disposizione dei gio­vani, l’attività politica del Partito Democratico di San Nicandro Garganico conti­nua con la presentazione di Garanzia Giovani e l’aper­tura di uno sportello infor­mativo (un paio di ore a set­timana) per aiutare i can­didati a compilare il modulo on-line e offrire assistenza gratuita. È previsto per oggi alle ore 19, presso la sede locale di Pozzo Bove, un’iniziativa congiunta del Partito democratico e dei Giovani democratici (il mo­vimento giovanile del Pd) sul piano europeo per la lotta alla disoccupazione giovani­le, il quale prevede dei fi­nanziamenti per politiche at­tive di orientamento, istru­zione, formazione e inseri­mento nel mondo del lavoro. Il programma comunitario riguarda i giovani tra i 15 e i 29 anni (anche extra-comu­nitari) che non sono impe­gnati in attività lavorative, inseriti ù1 un percorso sco­lastico o formativo. L’adesione al programma consente di usufruire di op­portunità di orientamento e formazione, aiuta ad entrare nel mondo del lavoro, a va­lorizzare le proprie attitudini e background formativo e professionale. Entro 60 giorni dall’ade­sione, la Regione Puglia con­tatterà i giovani per indi­rizzarli ad un centro per l’im­piego e concordare un per­corso personalizzato che entro 4 mesi si concretizzerà in una proposta di inserimento lavorativo, proseguimento degli studi, un contratto: di apprendistato o di tirocinio. A presentare l’iniziativa saranno Mario Pastucci (formatore addetto ai servizi specialistici del Centro per l’impiego di S. Severo e di­rigente locale del Partito democratico) ed il segretario dei Giovani Democratici di San Nicandro Antonio D’Apote. A livello provinciale il pro­getto. «Garanzia giovani» è seguito dall’Amministrazione provinciale di Foggia con i Centri per l’impiego dislocati ­in tutto il territorio della Capitanata.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright