The news is by your side.

Eccellenza/ Il Vieste difende il primo posto ma le inseguitrici sono in agguato

4

Questo pomeriggio i recuperi Ascoli Satriano-Nardò e Sud Est Locorotondo- Francavilla

 

 L’Atletico Vieste cala il secondo poker, nel giro di quindici giorni, e conferma la posizione di capolista del campionato di Eccellenza pugliese, Dopo quello ai danni dell’ Ascoli Satriano, il secondo e netto 4 – O i garganici lo hanno inflitto al malcapitato Ostuni, nel recupero di campionato. Partita a senso unico, bella ed emozionante, anche perché ha visto l’esordio in maglia bian­cazzurra del giovane attaccante Antonio Lombar­di, ultimo acquisto per il club dell’avvocato Lorenzo Spilla Diana, giunto dal San Severo (serie D) per dare manforte alla squadra e coprire il vuoto momentaneo rappresentato dall’assenza del bom­ber e capitano, Rocco Augelli, infortunatosi al ginocchio e costretto a rimanere fuori dal campo ancora per qualche settimana. Ed esordio migliore non poteva esserci per Lombardi, autore di una doppietta che ha messo in luce le sue ottime qualità di attaccante. Non ancora ventenne, Antonio Lom­bardi ha mostrato grande personalità. S’è rivelato un ottimo acquisto e senz’altro farà parlare di sé nelle prossime settimane, assieme a Matteo Triggiani (un gol anche per lui domenica scorsa) e Filippo Balzano, altre belle realtà della squadra garganica. Non può non mostrare soddisfazione; alla luce dell’ulteriore bella prestazione, mister Massimo Olivieri. «Abbiamo giocato da capolista, come sap­piamo e dobbiamo fare sempre – commenta il tecnico – perché grazie a questo nostro modo di affrontare gli avversari occupiamo il primo posto in classifica in un campionato davvero difficile come quello di Eccellenza pugliese. Sono soddi­sfatto per la prestazione dei ragazzi, anche se non mi stancherò mai di ripetere che dobbiamo ul­teriormente migliorare. Ci aspettano partite im­portanti, contro le nostre dirette inseguitrici, ma anche contro avversari posizionati in media o bassa classifica che vanno alla disperata ricerca di punti per conquistare la salvezza”. Vieste ancora capolista, dunque. Ma oggi pomeriggio si giocheranno i recuperi della prima giornata di ritorno, quelli tra Ascoli Satriano-Nardò e Sud Est Locorotondo- Francavilla, non ef­fettuati il 4 gennaio scorso per neve. Sia Nardò sia Francavilla rappresentano le dirette inseguitrici del Vieste. Un solo punto le separa in classifica. L’eventuale vittoria delle due squadre compor­terebbe il sorpasso e due punti di distacco .

Gianni Sollitto


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright