The news is by your side.

Vico/ Stalking. 50enne in manette

11

Un 50enne di Vico del Gargano, Matteo Calvano, è stato arrestato dai Carabinieri  per i reati di atti persecutori, ingiuria e minacce.

 

 L’uomo è stato tratto in arresto a seguito di lesioni, minacce e molestie ai danni dell’ex moglie. Calvano, già condannato in primo grado per i medesimi reati commessi sempre nei confronti della stessa vittima, appresa la notizia della volontà della donna di avviare le procedure per la separazione legale, ha iniziato a molestarla, ingiuriandola e minacciandola di continuo, anche di morte, sia telefonicamente, sia mediante lettera. Comportamenti confermati da testimoni, tra cui gli stessi genitori della vittima. Matteo Calvano è stato rintracciato nel comune di San Marco in Lamis ed, al termine delle formalità di rito, sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright