The news is by your side.

A Monte Sant’Angelo arrivano tre commissari. Sospesi tutti gli organi esecutivi

9

Il Consiglio dei Ministri dopo aver  deliberato lo scioglimento del consiglio comunale di Monte Sant’Angelo, ha affidato la gestione del Comune ad una commissione straordinaria composta dal vice prefetto  Andrea Cantadori, dal vice prefetto aggiunto, Alberto Monno e dal dirigente Sebastiano Giangrande.  Ricorrendo motivi di urgente necessità, con provvedimento del Prefetto di Foggia, da oggi sono stati sospesi in via cautelare gli organi del Comune di Monte dalla carica ricoperta, nonché da ogni altro incarico ad essa connesso, in attesa del perfezionamento dell’iter procedurale con la firma del Presidente della Repubblica e la registrazione della Corte dei conti.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright