The news is by your side.

Provincia di Foggia, l’economia arranca. “Le imprese investono poco”. Maresca (Cofidi): “credito disponibile, ma non lo utilizzano”. 28mila posti di lavoro non recuperati.

62

Difficile uscire dalla crisi, la provincia di Foggia non fa passi in avanti. Al contrario di tutte le altre province pugliesi: dopo lo Svimez anche la Banca d’Italia, nel suo annuale rappor­to, certifica la caduta verticale della nostra economia.

La Pu­glia ha recuperato oltre la metà dei posti di lavoro perduti dal periodo pre-crisi, 70mila su 130mila, la provincia di Foggia appena un terzo: 9mila su 37mila. Polemica a distanza, intanto, fra il sin­daco di Foggia, Franco Landella e il presidente di Confindustria, Gianni Rotice: «Paghiamo lo stato di arretramento della pro­vincia». «Sbagliato – la replica del sindaco – parlare così, si vince e si perde uniti».


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright