The news is by your side.

Il disagio Covid 19 e l’esortazione a S. Maria nella poesia in vernacolo di Celestina Ines Vieste.

51

MADONNA MIJ

Madonna mij, che ann funest,

m n dispiec, ma non d putim fa la fest.

Quess ej na cosa nov p tutt u munn

che c stej mannann au funn.

Madonna bell, auann sol i nuej,

t preg, mitt’c tu i men.

Facc sta grazj, fa sparesc sta malatij

vuless sta p la famigghia mij .

Ai parind e i cumbagn vcin e lunden

l’augur ogni ben,

Madonna nostr p stu Calvarj

amm mannet tutt all’arij.

Madonna Sand t’addummann

na preghier p tutt quand

e si cambem,

f’stggem all’ann ch ven.

 

CELESTINA INES VIESTE.

VALENZANO, 29/04/2020 .


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright