The news is by your side.

Vieste – PARCHEGGI ZONA PORTO, IN VIGORE PER L’ESTATE LE ORDINANZE COORDINATE FRA COMUNE E CIRCONDARIO MARITTIMO

60

Il Sindaco di Vieste, Giuseppe Nobiletti ed il Comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo T.V. Giuseppe S. Zaccaro, con rispettivi provvedimenti di Ordinanza, hanno emanato disposizioni per la viabilità e la fruizione in sicurezza delle 3 aree individuate nel complessivo ambito portuale per consentire il parcheggio delle auto e decongestionare efficacemente i volumi di traffico dal centro abitato, assicurando la disponibilità di ampi spazi facilmente raggiungibili dagli automobilisti.

Particolare attenzione nel provvedimento della Guardia Costiera (Ordinanza n. 13 del 12.06.2020) è stata riservata ai livelli di sicurezza da assicurare presso le banchine e negli specchi acquei antistanti, mentre la sosta veicolare è oggetto di più specifica disciplina nell’ordinanza sindacale (Ordinanza n. 109 del 16.06.2020).

Le aree interessate per la sosta a pagamento sono posizionate sul:

“Piazzale banchina Sud-Est”, area sottostante il Lungomare A. Vespucci;

“Piazzale banchina di Ponente” (area sottostante lungomare Europa);

“Molo di sopraflutto”, area Porto Turistico di Vieste.

Con Ordinanza dell’Autorità Marittima visionabile con le allegate mappe sul sito http://guardiacostiera.gov.it/vieste/Pages/ordinanze.aspx , viene regolamentata  la circolazione nella restante area portuale, con particolare riguardo alla  disciplina dell’accesso e della sosta sulla banchina denominata “San Lorenzo” (cosiddetto molo peschereccio) che sarà fruibile per attività commerciale e dal personale marittimo imbarcato sulle unità da pesca, previo rilascio di apposita Autorizzazione.

La stessa Ordinanza  vieta l’utilizzo dello  scalo di alaggio della banchina di Ponente  e la sosta nell’area adiacente e sulla testata del molo di sopraflutto.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright