The news is by your side.

Calcio Giovanile/ Tornei regionali e provinciali addio. La Federazione unifica il percorso

41

Non ci saranno più distinzioni tra campionati regionali e provinciali giovanili. Una svolta epocale per il calcio giovanile regionale a cui sono interessate un centinaio di squadre della Capitanata.

Una riforma rivoluzionaria che prevede il cambio del format tradizionale con abrogazione delle promozioni e delle retrocessioni tra differenti stagioni sportive. La proposta, approvata all’unanimità dai componenti del consiglio direttivo e condivisa in armonia con il coordinamento federale regionale del settore giovanile e scolastico e con l’Associazione Italiana Allenatori di Calcio Puglia, prevede un campi di campionato suddiviso in due livelli: uno provinciale che porterà alla fase finale regionale le prime due classificate che si giocheranno il titolo di “Campione Regionale”.

Le modalità tecniche del nuovo format saranno dettagliate attraverso i canali ufficiali del Comitato regionale in tempi brevi. La riforma del calcio giovanile che sarà attuata nel corso della prossima stagione sportiva rappresenta un grande successo per il Comitato Regionale Pugliese.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright