The news is by your side.

RODI – VACCINAZIONE DAL 7 MARZO

82

Partiranno il prossimo 7 marzo le vaccinazioni per gli ultraottantenni a Rodi Garganico. Lo ha annunciato il sindaco Carmine D’Anelli. «Gli opera­tori sanitari saranno a dispo­sizione dalle ore 9 alle 14 pomeridiane e le vaccinazioni saranno effettuate presso l’ex asilo comunale attuate se­de commissione invalidi civili. Ci si può prenotare presso la farmacia Bevere – rimarca il primo cittadino -. Chi ha già prenotato e gli è stata comunicata la sede di Vico o Vieste potrà tranquillamente disdire ed optare per Rodi Gar­ganico. Gli anziani allettati o comunque impossibilitati ad uscire saranno sotto­posti a vaccinazione presso il proprio domicilio» conclude D’Anelli. Rodi Garganico da un paio di settima­ne e zona “Covid-free”: non ci sono ad oggi contagiati Covid nella cittadina del Gargano-Nord. Determinante l’isti­tuzione del punto Drive-Through a Li­do del Sole (località marittima di Rodi), dove i tamponi vengono effettuati ogni martedì e sabato. Nella cittadina garganica sembra intravedersi la luce, dopo i giorni bui che hanno visto anche 77 contagiati per Covid (percentuale alta in proporzione alla popolazione resi­dente). D’Anelli, tra l’altro, continua a raccomandare ai suoi concittadini e agli esercenti di attività commerciali di attenersi alle regole. Situazione rientra­ta nella normalità, invece, per quanto riguarda i focolai esplosi in una scuola ed in una Rsa circa due mesi fa.

ALS.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright