The news is by your side.

CARPINO/ SONO 30 I POSITIVI E IL SINDACO INVITA A RISPETTARE LE REGOLE

430

Sono circa 30 i casi di positività accertata al Covid-19 a Carpino. Una percentuale preoccupante in proporzione agli abitanti. Il sindaco della cittadina garganica, Rocco Di Brina, ha invitato a più riprese i suoi concittadini a osservare le regole e gli assembramenti: lo ha fatto sui social, spesso anche per strada parlando con gli abitanti del piccolo centro garganico che s’affaccia sul lago di Varano. Il primo cittadino ha osservato che, nonostante ci siano state delle negativizzazioni, nella cittadina si riscontrano ancora nuove positività da Covid-19 con la curva che tende a crescere.

Di Brina, in un comu­nicato, ha parlato di di­versi nuclei familiari qua­si interamente interessati dall’infezione del Covid-19, evidenziando che la situazione rispecchia l’andamento regionale e nazionale. Il primo citta­dino ha ancora una volta invitato la cittadinanza a essere molto attenti e vigili, rispettando le oppor­tune normative anti-contagio.

L’analisi continua. «E’ importante prestare attenzione al rispetto delle regole, evitando di stazionare in giro – rimarca -. E’ importante creare situazioni di tranquillità che può avvenire solo se c’è la massima attenzione da parte di tutti. Dobbiamo aiutare le forze dell’ordine, segnalando chi non rispetta le regole, nell’interesse di tutti».

Nell’ultima settimana i casi Covid nella cittadina garganica sono aumentati e destano preoccupazione in per­centuale delle popolazione residente. Un dato che ora preoccupa. «Questi numeri – dice ancora Di Brina -, ci impongono più che mai di tenere alta l’attenzione e di attenerci a quelle regole sociali e di igiene che possono impedire il dilagare del virus anche nella nostra comunità. È per questo che rinnovo l’invito ad indossare la ma­scherina, anche in luoghi aperti dove non è possibile mantenere la distanza di sicurezza, a detergersi le mani, anche con gel a base alcolica, a non frequentare luoghi chiusi, ad evitare inutili assembramenti e, soprattutto, ad uscire da casa solo per necessità».

curva che tende a crescere.

A.L.S.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright