The news is by your side.

COVID/ PUGLIA, IERI 5.500 VACCINI A CAREGIVER MINORI 16 ANNI. ANCHE OGGI GIORNATA DEDICATA AI CONVIVENTI DEI DISABILI GRAVI

228

Grande partecipazione alla prima giornata di vaccinazioni dedicata a caregiver e familiari conviventi di minori di 16 anni con disabilità grave: da ieri mattina sono state effettuate 5.500 somministrazioni nei centri vaccinali aperti in tutta la Puglia e le operazioni sono ancora in corso. Al lavoro centinaia di persone tra operatori sanitari, addetti e volontari della Protezione civile regionale e delle associazioni.

Lo rende noto la Regione Puglia.
    “Una Pasqua – dicono il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e l’assessore alla Sanità Pier Luigi Lopalco – di grande dedizione, partecipazione, voglia di guardare avanti, desiderio di mettere al sicuro i più fragili a cominciare dai bambini. Sono queste le immagini che ci restituisce questa giornata, nella quale in tutta la Puglia sono in corso a pieno ritmo le vaccinazioni anticovid”. “La campagna vaccinale non si ferma ed è per questo che sentiamo di dover ringraziare le centinaia di operatori sanitari, addetti e volontari alla protezione civile – aggiungono – e tutti coloro che sono impegnati, instancabilmente, da mesi nella lotta contro il covid”.
    Anche la giornata di oggi, Lunedì dell’Angelo, sarà dedicata a caregiver, genitori, tutori, affidatari, familiari conviventi (maggiorenni e non in condizione di fragilità) di minori di 16 anni, nati dal 1 gennaio 2005 in poi, con disabilità grave ai sensi della legge 104/92 art.3 comma 3.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright