The news is by your side.

Vieste – CONCORSO PER 15 POSTI DI OPERATORE DI POLIZIA LOCALE, IL 4 MAGGIO LA PRIMA PROVA ALL’OMNISPORT

409

Conto alla rovescia per i 391 i candidati ammessi al concorso per 15 posti di operatori di Polizia Locale che il Comune di Vieste intende assumere nel triennio 2021-2023.
Con un avviso pubblico, la presidente della Commissione esaminatrice, dott.ssa Sofia Ruggieri, ha comunicato tempi, luoghi e modalità di effettuazione delle prove del concorso. Il 4 maggio si svolgerà la prima prova presso il palazzetto dell’Omnisport. Qui di seguito il testo dell’avviso pubblico.

————————————————–

IL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE ESAMINATRICE
del Concorso pubblico, per esami per la copertura di n. 15 posti di operatori di Polizia locale, cat. C1, a tempo indeterminato e parziale verticale al 33,33% (ossia 4 mesi l’anno), da assumere nel triennio 2021- 2023, con riserva di posti ai militari delle FF.AA., ai sensi dell’art. 1014, comma 1 e 3 e dell’art. 678 comma 9 del D. Lgs. 66/2010
RENDE NOTO
che la Commissione del concorso di cui sopra, nominata con propria Determinazione n. 80 del 13.04.2021, insediatasi in data odierna, all’unanimità, ha stabilito che la prova fisica sarà sostenuta al termine di tutte le prove concorsuali e sarà pertanto limitata ai soli candidati che avranno superato tutte le prove concorsuali e si saranno utilmente collocati nella graduatoria di merito. La relativa data verrà resa nota con apposito avviso sul sito istituzionale dell’Ente, nella sezione di amministrazione trasparente, nel riquadro “Bandi”, sezione “Scaduti”, nonché sulla Home Page.
RENDE NOTO ALTRESI’ LE SEGUENTI DATE E ORARI STABILITI PER SVOLGIMENTO DELLE PROVE CONCORSUALI SCRITTE:

I PROVA SCRITTA
n. 30 quiz a risposta multipla (Tempo assegnato ai candidati: 45 minuti) Martedì, 4 maggio 2021 Ore 08.30 (elenco candidati n. 1)
Ore 12.00 (elenco candidati n. 2) Ore 15.30 (elenco candidati n. 3)
Palazzetto dell’Ominisport sito in Vieste alla Loc. Macchia di Mauro
Solo i candidati che avranno superato la prima prova scritta saranno ammessi a sostenere la seconda prova scritta

II PROVA SCRITTA
Prova teorico-pratica Elaborato scritto (Tempo assegnato ai candidati: 3 ore) mercoledì, 5 maggio 2021 A partire dalle ore 9.00
Nell’ordine di presentazione ad orari differenziati che verrà reso noto in data 4 maggio al termine della prima prova scritta, attraverso idonea pubblicazione sul sito istituzionale dell’Ente e nella sezione apposita di Amministrazione trasparente.
Palazzetto dell’Ominisport sito in Vieste alla Loc. Macchia di Mauro
Nel corso delle prove scritte NON SARA’ POSSIBILE utilizzare alcun testo, né materiale didattico.

La commissione, nella medesima seduta, ha stabilito altresì in n. 180 giorni, a decorrere dalla data odierna, il termine massimo di espletamento della procedura concorsuale di che trattasi. In esecuzione al Protocollo di svolgimento dei concorsi pubblici di cui all’art. 1, comma 10, lettera z), del Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 14 gennaio 2021, emanato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Funzione Pubblica, con Provvedimento n. 7293 del 03.02.2021, il Presidente della Commissione esaminatrice, salvo diversa successiva previsione,
DISPONE
Che, al fine di prendere parte alle procedure concorsuali de qua, i candidati dovranno:
1) presentarsi da soli e senza alcun tipo di bagaglio (salvo situazioni eccezionali, da documentare);
2) non presentarsi presso la sede concorsuale se affetti da uno o più dei seguenti sintomi:
a) temperatura superiore a 37,5°C e brividi;
b) tosse di recente comparsa;
c) difficoltà respiratoria;
d) perdita improvvisa dell’olfatto (anosmia) o diminuzione dell’olfatto (iposmia), perdita del gusto (ageusia) o alterazione del gusto (disgeusia);
e) mal di gola.
3) non presentarsi presso la sede concorsuale se sottoposto alla misura della quarantena o isolamento domiciliare fiduciario e/o al divieto di allontanamento dalla propria dimora/abitazione come misura di prevenzione della diffusione del contagio da COVID – 19;
4) presentare all’atto dell’ingresso nell’area concorsuale di un referto relativo ad un test antigenico rapido o molecolare, effettuato mediante tampone oro/rino-faringeo presso una struttura pubblica o privata accreditata/autorizzata in data non antecedente a 48 ore dalla data di svolgimento delle singole prove;
5) indossare obbligatoriamente, dal momento dell’accesso all’area concorsuale sino all’uscita, la/e mascherina/e chirurgica/he messe a disposizione dall’amministrazione organizzatrice.
Gli obblighi di cui ai numeri 2 e 3 devono essere oggetto di un’apposita autodichiarazione da prodursi ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000.
Qualora una o più delle sopraindicate condizioni non dovesse essere soddisfatta, ovvero in caso di rifiuto a produrre l’autodichiarazione, sarà inibito l’ingresso del candidato nell’area concorsuale e verrà disposta l’esclusione dalla procedura.
In ogni caso, qualora un candidato, al momento dell’ingresso nell’area concorsuale presenti, alla misurazione, una temperatura superiore ai 37,5°C o altra sintomatologia riconducibile al Covid-19 è invitato a ritornare al proprio domicilio e verrà disposta l’esclusione dalla procedura.
Rispetto al punto sub 5), tutti i candidati saranno dotati di apposite mascherine chirurgiche per la protezione delle vie aeree fornite dall’Amministrazione procedente.
I candidati dovranno indossare obbligatoriamente ed esclusivamente le mascherine fornite dall’amministrazione, disponendo in caso di rifiuto l’impossibilità di partecipare alla prova.
Pertanto non sarà consentito nell’area concorsuale l’uso di mascherine chirurgiche, facciali filtranti e mascherine di comunità in possesso del candidato.
La temperatura corporea sarà rilevata dagli addetti alla identificazione al momento dell’accesso del candidato nell’area concorsuale, mediante termoscanner (totem/stazione di misurazione).
Solo in caso di impossibilità all’utilizzo del termoscanner, la temperatura corporea potrà essere rilevata con termometri manuali che permettano la misurazione automatica.
I candidati che accederanno all’area concorsuale dovranno osservare pedissequamente tutte le disposizioni anti-Covid impartite dall’Amministrazione procedente, pena l’esclusione dalla procedura concorsuale.
DISPONE ALTRESI’
l’affissione del presente avviso sul sito istituzionale dell’Ente, nella apposita sezione di amministrazione trasparente, nel riquadro “Bandi”, sezione “Scaduti”, nonché sulla Home Page.
Vieste, il 17.04.2021

Il Presidente della Commissione di Concorso
Dott.ssa Sofia Ruggieri


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright