The news is by your side.

APRICENA/ CADAVERE RITROVATO SU CIGLIO DI UNA STRADA DI CAMPAGNA: AVEVA FERITE AL TORACE. FORSE INVESTITO DA PIRATA DELLA STRADA

90

Il cadavere di un uomo, che da prime ispezioni sembrerebbe di origine indiana, è stato scoperto stamattina sul ciglio di una strada nelle campagne tra Apricena e San Severo. Ad allertare i soccorsi è stato un passante che ha chiamato immediatamente i carabinieri. Intervenuti sul posto i militari stanno cercando di capire se il decesso sia avvenuto a seguito di un investimento o per «morte violenta». Sono in corso ulteriori accertamenti investigativi anche per risalire all’identificazione della vittima. 

L’uomo trovato morto sul ciglio della strada tra Apricena e San Severo si chiamava Singh Bhajan, era indiano ed aveva 67 anni. Risiedeva ad Andria (Bat) e lavorava come badante. A quanto si apprende aveva ferite multiple al torace. I carabinieri ipotizzano che l’uomo possa essere stato investito da un’automobilista che non si è fermato a soccorrerlo.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright