The news is by your side.

VIESTE E RODI GARGANICO TRA LE BANDIERE VERDI: SPIAGGE PER BAMBINI CONSIGLIATE DAI PEDIATRI

464

Come ogni anno, è stata pubblicata la lista delle spiagge d’Italia adatte ai bambini. Si tratta di una tabella stilata dai pediatri in base a determinati parametri e criteri di valutazione.

Per assegnare le Bandiere Verdi, si considerano anche le spiagge oltre all’acqua e all’aria salubre. Si tratta infatti di un riconoscimento che è un importante punto di riferimento per le vacanze al mare coi bambini: infatti, oltre al livello di benessere, si valutano anche gli spazi per il gioco e la possibilità di divertirsi e di stare all’aria aperta insieme ai genitori.

Tra gli elementi previsti c’è la necessità di avere spiagge con sabbia, preferite a quelle coi sassi. In questo modo i bambini possono usarla per giocare (ovviamente dev’essere pulita). Importante anche lo spazio tra gli ombrelloni, l’assistenza di bagnini e i bar nelle vicinanze. In particolare. questo fattore è considerato tra i più importanti per consentire di fare spuntini e scaldare biberon. Infine, vengono considerati anche gli spazi per cambiare il pannolino e allattare.

Prima in assoluto la Sicilia con 18 comuni insigniti insieme alla Calabria. Appena dietro la Sardegna con 16. La Puglia conferma il terzo posto con 13 vessilli. Si tratta di Fasano (Brindisi), Gallipoli (Lecce), Ginosa Marina di Ginosa (Taranto), Lizzano di Marina di Lizzano (Taranto), Margherita di Savoia (Barletta-Andria-Trani), Melendugno (Lecce), Ostuni (Brindisi), Otranto (Lecce), Polignano a Mare – Cala Fetente – Cala Ripagnola – Cala San Giovanni (Bari), Porto Cesareo (Lecce), Rodi Garganico (Foggia), Salve – Marina di Pescoluse (Lecce), Vieste (Foggia).


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright