The news is by your side.

GIRO CICLISTICO DEL LAGO DI VARANO: CRESCE L’ATTESA PER DOMENICA 13 GIUGNO

85

Nella data di domenica 13 giugno, il Giro Ciclistico del Lago di Varano è appuntamento irrinunciabile per i migliori juniores del Centro-Sud Italia, a poche settimane dallo svolgimento dei campionati italiani su strada della medesima categoria in programma il 4 luglio in Lombardia a Darfo Boario Terme.

Gli organizzatori della Grotta San Michele-Cagnano Varano Ciclismo stanno alacremente lavorando per la messa a punto di questa manifestazione che ha tutte le prerogative per meritarsi il successo oltre ad assegnare il titolo di campione regionale per società e atleti aderenti e/o tesserati per il comitato regionale FCI Puglia.

La gara ciclistica è un evento importantissimo perché, dopo tantissimi anni, ritornerà il ciclismo qui a Cagnano, con una gara Juniores di livello nazionale. Cresce l’attesa e siamo soddisfatti ed entusiasti di ciò ed per questo voglio ringraziare gli organizzatori, Guido Coccia e la Grotta San Michele, gli sponsor, i volontari e gli appassionati di ciclismo che hanno reso possibile questa straordinaria manifestazione sportiva che porterà lustro a Cagnano Varano, unendo promozione del territorio, conoscenza e valorizzazione delle nostre bellezze. Sarà, soprattutto, un gran bel momento di incontro, particolare da non sottovalutare dopo l’anno appena trascorso con l’emergenza Covid-19” ha commentato il sindaco Michele Di Pumpo, a margine della conferenza stampa che ha avuto luogo nel Municipio di Cagnano Varano.

A nome del comitato organizzatore della Grotta San Michele-Cagnano Varano si è espresso così il team manager Guido Coccia: “Ringrazio tutta l’amministrazione comunale nella persona del sindaco Michele Di Pumpo, del vice sindaco Giancarlo Mosca e del consigliere delegato allo sport Giovanni Iannone, senza dimenticare le associazioni che ci daranno un supporto concreto per la sicurezza e la logistica, coinvolgendo anche tutte le Protezioni Civili di Cagnano Varano, Ischitella e Carpino. Abbiamo partecipanti provenienti dalla Calabria, dalla Sicilia, dall’Emilia Romagna, dalle Marche, dalla Campania, dall’Abruzzo e dalla Puglia, a coronamento dei nostri sforzi che saranno sicuramente ricambiati da momenti di spettacolo e di sano agonismo”.

Con ritrovo alle 10:00 presso il Palazzetto dello sport in via Aldo Moro (Pala Di Gennaro) e la partenza alle 15:00 in via Uria e l’arrivo previsto intorno le 17:30, il percorso di gara interessa i territori comunali di Cagnano Varano, Ischitella, Carpino e Rodi Garganico (bordando il lago più grande del Sud Italia con una superficie di 6.500 ettari) con due giri di 50 chilometri cadauno più uno strappo finale in salita nel centro abitato di Cagnano Varano.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright