The news is by your side.

MIGRANTI: INCENDIO VICINO GHETTO FOGGIA, INTOSSICATI CC E VF. DUE UOMINI, SONO STATI SOCCORSI E NON SONO IN GRAVI CONDIZIONI

81

Un vigile del fuoco e un carabiniere sono rimasti intossicati mentre spegnevano un incendio di sterpaglie divampato nel pomeriggio di oggi nelle vicinanze del Ghetto di Borgo Mezzanone. Il militare e il pompiere sono stati trasportati in ospedale e le loro condizioni non sono preoccupanti.

L’incendio è divampato a poche decine di metri dalla baraccopoli abusiva di Borgo Mezzanone, dove risiedono circa 2.000 migranti. A differenza del passato, oggi nessuna delle casupole di fortuna è stata intaccata dalle fiamme.
    L’incendio è stato domato. Sul posto sono intervenuti, oltre ai Vigili del fuoco, anche Polizia e Carabinieri


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright